Marco Mengoni: evento a sorpresa per le vie di Torino


Alla vigilia della prima data dell’Atlantico tour, nel pomeriggio di venerdì 26 aprile Marco Mengoni è stato protagonista di un evento a sorpresa per le vie del centro di Torino accompagnato dalla banda cittadina Filarmonica Mirafiori.

Per salutare la partenza del nuovo tour, che proprio a Torino avrà i primi due appuntamenti domani (27 aprile) e dopodomani (28 aprile) al Pala Alpitour, Marco Mengoni e la sua band sono partiti da Piazza S. Carlo seguendo la Filarmonica Mirafiori per raggiungere Piazza Castello sulle note dell’ultimo singolo Muhammad Ali, accompagnati da centinaia di fan e curiosi.

Tutto esaurito per la data di domani, ultimi biglietti disponibili per domenica.

“Calipso”: il primo tormentone estivo è firmato da Charlie Charles e Dardust


La stagione dei tormentoni estivi 2019 è ufficialmente aperta.
Il primo candidato ad arrivare nelle radio è il nuovo singolo di Charlie Charles, co-prodotto insieme a Dario “Dardust” Faini.
Tropicale fin dal primo beat, Calipso è il risultato di un lavoro autorale che vede coinvolto nella scrittura e nella performance uno squadrone di artisti in assetto da battaglia: oltre a Charles e Dardust, alla realizzazione del brano hanno infatti contribuito anche Sfera Ebbasta, Mahmood e Fabri Fibra.
Quello che ne è venuto fuori è un singolone che fonde urban, trap e abbondanti dosi summer vibes, e che si annuncia come una delle canzoni protagoniste dei prossimi mesi.

L'”abbraccio fortissimo” di Tricarico


“Nel 2000 avanti Cristo in un piccolo villaggio a nord di Sumatra 
una divinità vicina a Shiva presa dalla Furia per i continui litigi tra uomini e donne, fece comparire nel mezzo del villaggio un fiume. E disse: “gli uomini staranno con gli uomini e le donne con le donne”. All’inizio tutto sembrava perfetto poi qualcuno si buttò nel fiume per giungere dalla parte opposta ma la corrente lo spingeva giù dove c’era la grande cascata e cadendo moriva. 
Un giorno un uomo era così innamorato da pensare di buttarsi nel fiume per raggiungere il suo amore che per lui ogni mattina cantava, ma non volendo morire precipitando nella cascata ebbe un’intuizione: risalì il fiume per 700 metri e si buttò. La corrente in quei 700 metri gli permise di spostarsi sulla riva opposta dove finalmente potè abbracciare fortissimo il suo amore. Qualche anno dopo, quando gli uomini impararono a fare i ponti in quel punto fu costruito il ponte di abbracciami fortissimo. Da qui ho preso ispirazione per la scrittura del brano omonimo”.

Parte da questa antica leggenda indiana l’ispirazione arrivata a Tricarico per Abbracciami fortissimo, il singolo che inaugura il nuovo progetto discografico del cantautore, polistrumentista e pittore milanese.
A tre anni dal precedente album Da chi non te lo aspetti, l’artista si prepara al ritorno programmato dopo l’estate.

L’Atlantico Tour di Marco Mengoni in diretta su Facebook


Dopo l’anticipazione delle date europee a Berlino, Zurigo, Monaco, Parigi e Madrid, partirà domani – 27 aprile – dal Pala Alpitour di Torino l’Atlantico Tour di Marco Mengoni.
Per dare a tutti un’anteprima esclusiva dello show che Marco ha ideato per i suoi fan, anche a chi non fosse riuscito ad avere un biglietto per questa prima data da tempo sold out, è stata organizzato un evento unico: una diretta sulla sua pagina Facebook, che con la tecnica del Cross-Posting sarà visibile sulle numerose pagine che hanno voluto condividere questo evento.
Si tratta della prima volta che l’inizio di un concerto viene trasmesso in live streaming e su un numero così ampio di pagine media e digitali.

Con quasi 200 mila biglietti venduti, il nuovo tour di Marco Mengoni si prepara ad attraversare l’Italia con molte date già sold out.

27 APRILE TORINO – PALA ALPITOUR SOLD OUT
28 APRILE TORINO – PALA ALPITOUR
1 MAGGIO MILANO – MEDIOLANUM FORUM SOLD OUT
2 MAGGIO MILANO – MEDIOLANUM FORUM SOLD OUT
4 MAGGIO MILANO – MEDIOLANUM FORUM SOLD OUT
5 MAGGIO MILANO – MEDIOLANUM FORUM
8 MAGGIO ROMA – PALAZZO DELLO SPORT SOLD OUT
10 MAGGIO ROMA – PALAZZO DELLO SPORT
11 MAGGIO ROMA – PALAZZO DELLO SPORT
13 MAGGIO BARI – PALAFLORIO SOLD OUT
14 MAGGIO BARI – PALAFLORIO
16 MAGGIO CASERTA – PALA DECO’
18 MAGGIO EBOLI – PALASELE
21 MAGGIO FIRENZE – NELSON MANDELA FORUM SOLD OUT
22 MAGGIO FIRENZE – NELSON MANDELA FORUM
24 MAGGIO VERONA – ARENA DI VERONA SOLD OUT
25 MAGGIO VERONA – ARENA DI VERONA SOLD OUT
26 MAGGIO VERONA – ARENA DI VERONA SOLD OUT
29 MAGGIO RIMINI – RDS STADIUM SOLD OUT
30 MAGGIO BOLOGNA – UNIPOL ARENA

photo: Carolina Amoretti

“Cellophane”, lo spettacolare ritorno di FKA twigs


“Per  tutta la mia vita ho provato ad essere il meglio che potevo, non ha funzionato questa volta. Ho dovuto distruggere qualsiasi processo su cui ho fatto affidamento. andare in profondità. ricostruire. iniziare da capo”.
E’ un ritorno spiazzante e meraviglioso quello che FKA twigs ci consegna sulle atmosfere quasi impalpabili di Cellophane, primo singolo di un nuovo progetto discografico di prossima uscita.

Il nuovo brano è accompagnato da un video diretto da Andrew Thomas Huang, le cui spettacolari immagini vanno in netto contrasto con la vulnerabilità del testo, e vede FKA twigs in un ruolo che l’ha vista allenarsi per mesi, aggiungendo così un ulteriore tassello al suo set di abilità multidisciplinari: Quando scrissi cellophane più di un anno fa, mi venne subito in mente una narrazione per immagini, sapevo di dover imparare la pole-dance per portare alla luce quest’idea. grazie Andrew Thomas Huang per aver elevato la mia visione oltre le parole. sei un visionario. grazie Kelly Von per essermi stata vicina in questo percorso. Lavorare con voi due è un sogno che diventa realtà.”

Astimusica 2019: Si aggiungono al cast Donatella Rettore e The White Buffalo.

Si aggiungono al cast i nomi di Donatella Rettore e The White Buffalo per la 24^ edizione del festival che si terrà dal 4 al 17 luglio in Piazza della Cattedrale.

Torna la rassegna musicale di Astimusica con una 24esima edizione ricca di nomi di rilievo del panorama musicale italiano internazionale, organizzata dal Comune di Asti grazie all’Asp e all’Iran, alla Fondazione Cassa di Risparmio di Asti, col patrocinio della Regione Piemonte, in collaborazione con Dimensione Eventi, azienda leader nel settore degli eventi. La direzione artistica degli spettacoli, come da tradizione del festival, in parte gratuiti ed in parte a pagamento, è sempre affidata a Massimo Cotto, la cornice sempre quella suggestiva e prestigiosa di Piazza della Cattedrale.
PROGRAMMA ASTIMUSICA 24
Giovedì 4
AMERICA – a pagamento [prezzi €46/€40,5/€29]
Band anglo-statunitense, icone del rock classico, gli America, con più di quattro milioni di copie vendute, si sono aggiudicati sei certificazioni tra dischi d’oro e di platino con la loro prima collezione, History. La band, vincitrice di un Grammy Awards e con due nomination alle spalle, si è posizionata in modo fisso nella TOP 40 e nelle chart delle radio rock negli anni ’70 con pietre miliari del genere, tra cui Horse With No Name, Sister Golden Hair, I Need You, Ventura Highway, Don’t Cross the River, Tin Man e Lonely People.
Venerdì 5
NEGRITA – a pagamento [prezzi €46/€40,5/€29]
La storica rock band formatasi all’inizio degli anni novanta in provincia di Arezzo che prende il proprio nome dal brano dei The Rolling Stones “Hey! Negrita”, toccherà Asti in una tappa del tour dopo la partecipazione all’ultimo Festival di Sanremo con il brano “I ragazzi stanno bene” da cui prende il nome anche il loro nuovo album uscito lo scorso 8 febbraio.
Sabato 6
DONATELLA RETTORE
Personaggio fuori dalle righe, ironica e trasgressiva, raro esempio di cantautrice italiana, Donatella Rettore resta l’icona di un periodo particolare della storia musicale del nostro paese. Una carriera che la vide tra le stelle della hit parade, ma che che culminò soprattutto nel concept “Kamizaze rock’n’roll suicide”, scheggia impazzita nel panorama musicale italiano mainstream dei primi anni ’80 portata alla ribalta dai celebri brani come “Splendido Splendente”, “Kobra” e “Lamette”.
Domenica 7
ASTI GOD’S TALENT
Il talent show per cori oratoriani organizzato dalla Pastorale Giovanile Diocesana
Lunedì 8
MORGAN & ANDY dei Bluvertigo con Massimo Cotto
Una serata di musica e parole. Uno spettacolo in tre tempi condotto da Massimo Cotto che vedrà esibirsi in un primo tempo Morgan, nella seconda parte Andy, per arrivare ad un finale all’unisono dove ripercorreranno i successi dei Bluvertigo e i brani del cuore, legati alle loro origini e influenze musicali.
Martedì 9
BOBBY SOLO and THE BROADCASH play JOHNNY CASH
Sarà un concerto che celebra i cinquant’anni dell’uscita dell’album “Live at Folsom Prison” di Johnny Cash, la cui musica è da un decennio il cavallo di battaglia proprio dei BroadCash. Da parte sua Bobby Solo è da sempre uno dei cantanti italiani più attenti allo stile Usa country folk. Insieme – Bobby e i BroadCash – firmano un vinile dal titolo “BroadCash play Cash feat Bobby Solo”.
Mercoledì 10 – da definire
Giovedì 11
TREVES BLUES BAND special guest Dennis Greaves in “70 IN BLUES”
“70 in blues” è il nuovo tour con cui la Treves Blues Band sarà protagonista sui palchi di tutta Italia per celebrare come si conviene il suo leader, Fabio Treves, che nel 2019 festeggia i suoi 70 anni di una vita dedicata al Blues. Sarà ancora più emozionante festeggiare e suonare insieme ad un amico e un bluesman internazionale come Dennis Greaves, cantante, chitarrista e leader dei Nine Below Zero, che fin dal loro detonante esordio nel 1980 con il mitico “Live at Marquee”, hanno proposto un mix esplosivo di blues & rock, che li ha consacrati come una delle migliori live band del British Blues.
Venerdì 12
EDOARDO BENNATO – a pagamento [prezzi €40,40/€34,50/€23]
Il celebre cantautore rock partenopeo reduce da un tour serrato nei teatri di tutta Italia, torna per proporre alcuni brani evergreen del suo repertorio, alternati a canzoni tratte dal suo ultimo album di inediti “Pronti a Salpare” e dalla riedizione del suo grande successo “Burattino senza fili” nella versione del 2017 con i nuovi brani “Mastro Geppetto”, “Lucignolo” e “Che comico il grillo parlante”, per uno spettacolo di grande musica, suggestivo e coinvolgente.
Sabato 13
RANCORE
Il rapper romano arriva ad Asti dopo la sua ultima partecipazione al Festival di Sanremo che lo ha visto in gara insieme al cantautore Daniele Silvestri, con il brano “Argentovivo”, classificatosi sesto ma vincendo il Premio della Critica, il Premio della Sala Stampa Lucio Dalla e il Premio Sergio Bardotti per il miglior testo.
Domenica 14
I FARINEJ D’LA BRIGNA – 30 anni l’ultimo tour 
Storico gruppo astigiano legato a un genere rock-folk demenziale che ha saputo dare un innegabile contributo alla conoscenza del piemontese tra i giovani, torna sul palco per una serata tutta da cantare.
Mercoledì 15 – da definire
Martedì 16 – da definire
Mercoledì 17
THE WHITE BUFFALO – a pagamento [prezzi €25/€20]
The White Buffalo, con la voce oscura e vibrante di Jake Smith, sarà in Italia reduce dal successo del suo ultimo album Darkest Darks, Lightest Light. Un disco che nasce da una reale urgenza interiore, dalla necessità di esprimersi. Country, blues, rock’n’roll e soul nell’unica voce di un artista puro, definito da molti come la versione intimista di Eddie Vedder e Bruce Springsteen, in grado di raccontare miti, storie di delinquenti, ubriaconi e reduci di guerra senza mai perdere un briciolo di intensità.
Le prevendite dei biglietti per gli spettacoli a pagamento sono attive con Ticket One (sia on-line su www.ticketone.it che nei punti vendita).
Un punto vendita locale sarà attivo presso il Teatro Alfieri di Asti in Via Teatro Alfieri 2 nei seguenti orari: martedì, mercoledì e giovedì dalle 10.30 alle 16.30 con orario continuato.
Per la sola data di The White Buffalo si aggiungono le prevendite presso:
Libreria Alberi d’Acqua – Via Rossini 1 – tel. 0141 556 270
Alfieri Foto – piazza Astesano 2- tel. 0141 320 186

VASCO ROSSI: VASCO NON STOP LIVE 2019, per la prima volta in assoluto 6 concerti a San Siro Milano e 2 a Cagliari.

 

VASCO NON STOP LIVE 2019

PER LA PRIMA VOLTA IN ASSOLUTO

6 CONCERTI 6 A SANSIRO MILANO

E 2 CONCERTI 2 A CAGLIARI FIERA

 

Vasco Rossi a San Siro per 6 concerti 6 in giugno: 1, 2, 6, 7, 11 e 12.

Per la prima volta in assoluto un artista si esibisce per 6 concerti 6 allo stadio milanese.

Come puntualmente succede ogni volta che si ufficializzano le date di un tour, i biglietti Vasco Non Stop Live 2019 sono andati a ruba, nel giro di un paio di ore di un paio di giorni ne sono stati venduti oltre 330.000 (esclusiva VivaTicket) praticamente 6 sold out. E la richiesta continua..Incredibile!!

 

“Occuperemo lo stadio per una quindicina di giorni”. Il più lungo soggiorno rock della storia in uno stadio, praticamente un bivacco. Un’altra scommessa vinta per Vasco Rossi.

Riempire lo stadio milanese, la Scala del Rock, per 6 concerti 6 consecutivi non è ancora mai successo a nessuno nella storia, Vasco detiene il primato di 4 sold out consecutivi nel 2011 e altrettanti nel 2014. Con la sfida di quest’anno saliranno a 29 volte a San Siro, in 29 anni!

Che cosa spinge Vasco Rossi dopo lo straordinario bagno di folla mondiale a Modena Park?

La sua innata voglia di continuare il suo percorso di artista: forte delle sue canzoni, oggi gli piace riscoprirle, riascoltarle e magari migliorarle aggiornandone la musica con suoni più attuali. Unitamente alla sua coerenza artistica (Vasco non ama le ripetizioni) e alla sua inesauribile energia. Essenzialmente per il suo sincero desiderio di “Komunicare” e condividere le sue esperienze con i suoi. Per antonomasia  la “combriccola del Blasco”, in realtà oggi è un vero e proprio popolo. Quelli che fin dagli inizi lo ascoltano e.. lo tramandano. Non si è mai visto un artista che piace a 3, 4 generazioni…contemporaneamente!

Dopo Modena Park, Vasco chiude il cerchio della sua prima vita e sceglie Non Stop Live, di essere “sempre” in tour ogni anno. Daccapo, dagli stadi e “Nonstop Live”

Alla nuova sfida milanese se ne aggiunge un’altra non meno stimolante, alla Fiera di Cagliari con la gigantesca produzione intera, per due sere consecutive, il 18 e 19 giugno prossimi.  E tutti a bordo della Nave Vasco Non Stop 2019 che starà in porto per tutte e due le notti di rock sull’isola.

 

“CSdB.. Ci siamo di brutto”, annuncia su fb Vasco, la scaletta c’è, è pronta e perfetta”. E diversa, perché diverso è il tema che le lega tutte, più adatto ai tempi. Se un anno fa si riallacciava il discorso post Modena Park con la domanda “Cosa succede in città?”, l’incipit del 2019 è più diretto e complice, Vasco parte con “Qui si fa la storia”:

La disperazione è già qui/

C’è solo un modo / che io conosco/

la disperazione la soffochi con me/

Con me…

Il valore inestimabile di un concerto che aggrega, la musica che consola e aiuta nei momenti difficili. Almeno per una sera, via dai guai, non ci abbattiamo ma guardiamo oltre l’orizzonte e saremo di nuovo insieme! Qualche anticipazione sui brani in scaletta: da “La Verità”, già tra le immancabili hit,  a “Mi si escludeva”, tra le novità  alcuni interessanti ripescaggi di brani dai testi ancora d’attualità, rivisitati in chiave punk rock,  come  “Ti taglio la gola” e “Portatemi Dio”, ancora un capolavoro degli anni ’80 che manca da tantissimi anni. E molto altro ancora,, per circa 30 brani, due ore e mezza  di spettacolo rock filato, potente e emozionante.

Sul fronte della band come ha anticipato Vasco sulla sua pagina di fb:  “Confermato  Il Gallo al basso (al secolo Claudio Golinelli) che  si alternerà sul palco  con il “Torre” Andrea Torresani, musicista di sostanza che già abbiamo ammirato lo scorso anno.Per il resto tutti confermati !!
Vince Pastano, CAPO ORCHESTRA e arrangiatore.L’entusiasmo e l’energia di Beatrice Antolini, Polistrumentista Polivalente !Il vecchio e sempre “ peloso ” Lupo Maremmano, Alberto Rocchetti alle Tastiere
Frankie Goes To Hollywood, Frank Nemola per tromba cori e sequenze .Da Los Angeles Matt Laug alla batteria e Stef Burns alla solistica !!

DUFF MCKAGAN: il bassista dei Guns ‘N’ Roses live alla Santeria Social Club di Milano l’8 settembre.

DUFF MCKAGAN

Il bassista dei Guns ‘N’ Roses
suonerà alla Santeria Social Club 
di Milano l’8 settembre

Biglietti in vendita dal 26 aprile

 

Il bassista dei Guns ‘N’ RosesDUFF MCKAGAN, suonerà alla Santeria Social Club di Milano il prossimo 8 settembre per un evento unico e irripetibile.

I biglietti per il concerto saranno disponibili a partire dalle ore 10.00 di venerdì 26 aprile su www.ticketmaster.itwww.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati.

Dopo essere stato in tournée con i Guns ‘N’ Roses per oltre due anni e mezzo con il Not in this Lifetime…Tour, Duff McKegan arriva in Italia per presentare il suo nuovo disco intitolato Tenderness in uscita il prossimo 31 maggio e anticipato dal singolo omonimo prodotto da Shooter Jennings.
La pubblicazione di “Tenderness” segue quella del libro best-seller di McKagan del 2015, “How To Be A Man (And Other Illusions)”.

Alexia si fa in tre nel video di “Come la vita in genere”


Alexia
 si fa in tre e diventa la protagonista indiscussa del video del nuovo singolo Come la vita in genere.
Il regista della clip Jacopo Pietrucci racconta con queste parole il lavoro e la genesi della clip: “Ho cercato di seguire l’evoluzione artistica che Alexia sta intraprendendo e che avevo percepito ascoltando il brano. La sfida era riuscire a raccontare il pezzo in un modo semplice ed immediato mostrando al tempo stesso la complessità che c’è in un’artista come lei. È stato soltanto grazie al confronto costante con lei se siamo riusciti nel nostro intento”.

Da giugno Alexia sarà protagonista di un tour in diverse città d’Europa:
1 giugno – Timisoara (ROM)
8 giugno – Sosnowiec (POL)
22 giugno – Bucharest (ROM)
29 giugno – Teruel (SPA)
6 luglio – Maastricht (NL)
13 luglio – Lubin (POL)
27 luglio – Badajoz (SPA)
8 agosto – Ibiza (SPA)
10 agosto – Mallorca (SPA)
20 settembre – Tudela (SPA)
11 ottobre – Luxembourg (LUX)

Luchè: un’estate in tour


Dopo il grande successo dell’ultimo album Potere, entrato direttamente alla numero 1 della classifica, Luchè torna alla dimensione live annunciando la partenza del Potere summer tour, nuovo tour che dal 6 giugno lo vedrà protagonista per tutta l’estate tra principali club, festival e summer arena lungo tutta la penisola.

Le prevendite delle nuove date del Potere summer tour sono disponibili sui canali di Thaurus Music. L’intero tour è ideato e organizzato da Thaurus Live.

Queste le date confermate:
6 giugno – Napoli, Ex Base Nato
7 giugno – Barzio (LC), Nameless Music Festival
8 giugno – Treviso, Core Festival
9 giugno – Pescara, Tortuga Beach Club
15 giugno – Riazzino (Svizzera), Vanilla Club
24 giugno – Bologna, Botanique
28 giugno – Milano, Carroponte
13 luglio – Follonica (GR), Disco Village
25 luglio – Chianciano Terme (SI), Festa della Musica
26 luglio – Roma, Rock in Roma
27 luglio – Senigallia (AN), MamaMia Festival Estate 2k19
7 agosto – Zrce Beach (Croazia), UDJ Kalypso Club
9 agosto – Termoli (CB), Musurplage
10 agosto – Gallipoli (LE), Sottosopra Fest @ Praja
11 agosto – Taranto, Yachting Club
24 agosto – Brescia, Festa di Radio Onda d’Urto
21 settembre – Mondovì (CN), Wake up