SICK OF IT ALL: la storica band newyorkese in Italia per due date estive.

SICK OF IT ALL

LA STORICA BAND DI NEW YORK IN ITALIA PER DUE DATE ESTIVE

 

 

11 AGOSTO 2019 | CARROPONTE | SESTO S. GIOVANNI (MI)

12 AGOSTO 2019 | BAY FEST | BELLARIA IGEA MARINA (RN)

 

Un’istituzione dell’hardcore newyorkese per infiammare l’estate in arrivo. I Sick of It All annunciano due nuove date in Italia: la prima è uno show da headliner previsto per domenica 11 agosto al Carroponte di Sesto San Giovanni (MI), mentre lunedì 12 agosto la band prenderà parte alla giornata inaugurale della prossima edizione del Bay Fest, al Parco Pavese di Bellaria Igea Marina (RN), nel giorno che vede la partecipazione dei Nofx e di Frank Turner, oltre ad altri artisti ancora da annunciare.

 

Sick of It All sono fra le band storiche che portano avanti con orgoglio la bandiera del New York Hardcore. Il loro debutto discografico con la major EastWest Records, Scratch the Surface, è ancora oggi seminale per la scena HC mondiale. Componente fondamentale che ha contribuito al grande successo della band è sicuramente la semplicità dei messaggi propugnati attraverso i propri testi, caratterizzati da una straordinaria semplicità senza fronzoli, che permette di comunicare con chiarezza gli ideali della band, veri e propri insegnamenti rivolti a un nutrito stuolo di fedelissimi fan che non perdono occasione di supportare la band dal vivo.

 

Il gruppo americano ha recentemente pubblicato la sua ultima fatica discografica, dal titolo Wake the Sleeping Dragon!, uscito il 2 novembre tramite Century Media. Nonostante i tre decenni di carriera che i membri si portano sulle spalle, le riviste di settore hanno recensito il disco con ammirazione, sottolineando come la band non abbia perso un’oncia della propria freschezza. Dalla loro genesi ad oggi, dodici album in studio dopo, i Sick of It All si presentano ogni volta sul palco con energia e intensità straordinarie che li rendono unici nel loro genere.

 

Di seguito i dettagli delle date:

 

SICK OF IT ALL

+ Special guests

11 AGOSTO 2019 | CARROPONTE | SESTO S. GIOVANNI (MI)

Ingresso in cassa: 5,00€ (no prevendita)

 

NOFX + SICK OF IT ALL + FRANK TURNER & more

12 AGOSTO 2019 | BAY FEST | BELLARIA IGEA MARINA (RN)

Ingresso singola giornata: 35,00€ + d.d.p.
Abbonamento 3 giorni: 100,00€ + d.d.p.

Abbonamento 3 giorni + campeggio (4 notti): 150,00€ + d.d.p.

Biglietti disponibili sul circuito Mailticket.

MÅNESKIN: “FEAR FOR NOBODY” Il nuovo singolo e video dal 18 gennaio.

MÅNESKIN

“FEAR FOR NOBODY”

Il nuovo singolo e video dal 18 GENNAIO

LINK:

https://www.youtube.com/watch?v=Ln-zDvQT3sQ

SOLD OUT LE DATE EUROPEE 

DI LONDRA E LUGANO!

LONDRA si aggiunge UNA NUOVA TAPPA

domenica 24 FEBBRAIO 2019 @ OSLO

 

18 gennaio 2019 – Da oggi, 18 gennaio 2019, è in rotazione radiofonica “FEAR FOR NOBODY”, il nuovo singolo in inglese dei Måneskin, estratto da “IL BALLO DELLA VITA” (uscito lo scorso 26 ottobre per Sony Music), progetto discografico da record con oltre 102 milioni di stream e già certificato doppio disco di platino, che ha debuttato al numero 1 della classifica Fimi/Gfk con 4 singoli in top ten. Nello stesso giorno sarà disponibile su Vevo/YouTube il video ideato dalla band con la regia di Qwerty (Riccardo Paoletti e Corrado Serri).

FEAR FOR NOBODY” nasce da un riff di basso accattivante, arricchito dai fiati che rimandano al filone della dance. Ispirato dagli stimoli che la dimensione live ha regalato alla band e dall’urgenza di tradurre queste sensazioni in musica, il brano ha sonorità intense, che riflettono anche la loro attitudine rock.

Il video vede Damiano, Victoria, Ethan e Thomas protagonisti di una scena che si svolge a ritroso. I quattro ragazzi si trovano in una sala prove distrutta e lo spettatore ne potrà seguire la ricostruzione, intervallata da frame di live, attraverso un montaggio in reverse motion. Un effetto rewind dove il nastro che si riavvolge è anche un movimento metaforico per esprimere il messaggio della band: FEAR FOR NOBODY, nota distintiva dei Måneskin.

Con la consueta determinazione che li contraddistingue e una giusta dose di sfrontatezza, i ragazzi, a partire dal titolo del brano, invitano a lottare per perseguire i propri obiettivi, senza avere paura degli ostacoli, senza farsi intralciare nella realizzazione dei propri sogni.

La band si sta preparando a partire per il primo tour europeo che dal 6 febbraio toccherà Spagna, Svizzera, Francia, Belgio, Inghilterra e Germania e con piacere annuncia il sold out della data di Lugano e di quella di Londra che raddoppia.

Inoltre, vista la grandissima richiesta, il live di Amburgo si sposta in una location più grande, il Nochtspeicher.

 

“Fear for nobody” è stato preceduto dagli inediti in italiano “Morirò da Re” (doppio disco di platino) e “Torna a casa”, la ballata certificata triplo disco di platino, che ha debuttato al #1 della classifica ufficiale FIMI/GfK. Il brano, con oltre 38,9 milioni di stream su Spotify, è accompagnato dal videoclip, ideato dal gruppo insieme a Giacomo Triglia, che ad oggi conta più di 55 milioni di visualizzazioni. “Torna a casa” è anche la colonna sonora che chiude Baby, la nuova serie italiana originale Netflix.

I brani sono stati presentati con i live esplosivi de “IL BALLO DELLA VITA TOUR”, la tournée andata interamente sold out, che, dopo il successo della prima tranche autunnale di 15 date conclusa il 20 dicembre a Milano e le date in Europa, vedrà la band tornare protagonista sui palchi dei più importanti club italiani con 18 nuove date dal vivo a partire dal 7 marzo 2019.

Il gruppo, amatissimo dal pubblico, continua a collezionare successi e riconoscimenti, a partire dalle 56 date sold out e dai 98.143 biglietti venduti tra il 2018 e il 2019, fino alle certificazioni: doppio disco di platino per il loro inedito “Chosen”, un platino per l’omonimo EP di debutto, disco d’oro per la cover del brano “Vengo dalla luna”, doppio disco di platino per il nuovo album “Il ballo della vita”, anticipato dai singoli in italiano “Morirò da re” (doppio disco di platino) e “Torna a casa” (triplo disco di platino). Notevoli sono anche i numeri digitali: oltre 136 milioni di views su YouTube, più di 154,8 milioni di streaming su Spotify.

 

CALENDARIO DATE TOUR EUROPEO – FEBBRAIO 2019:

Mercoledì 6 febbraio – Spagna, Barcellona @Razzmataz

Giovedì 7 febbraio – Spagna, Madrid @Cool Stage

Sabato 9 febbraio – Francia, Parigi @Café De La Danse

Martedì 12 febbraio – Svizzera, Zurigo @Kaufleuten

Mercoledì 13 febbraio – Svizzera, Berna @Bierhübel

Venerdì 15 febbraio – Germania, Amburgo @ Nochtspeicher ­– NUOVA VENUE

Domenica 17 febbraio – Germania, Stuttgart @Schräglage

Martedì 19 febbraio – Belgio, Bruxelles @Le Madeleine

Venerdì 22 febbraio – Inghilterra, Londra @Oslo – SOLD OUT

Domenica 24 febbraio – Inghilterra, Londra @ – NUOVA DATA

Mercoledì 27 febbraio – Germania, Monaco @Backstage Club

Giovedì 28 febbraio – Svizzera, Lugano @Palazzo dei Congressi – SOLD OUT

 

CALENDARIO AGGIORNATO “IL BALLO DELLA VITA TOUR”:

Giovedì 7 marzo 2019 || Bologna @ Estragon – SOLD OUT

Venerdì 8 marzo 2019 || Bologna @ Estragon – SOLD OUT

Martedì 12 marzo 2019 || Firenze @ Obihall – SOLD OUT

Mercoledì 13 marzo 2019 || Firenze @ Obihall – SOLD OUT

Venerdì 15 marzo 2019 || Fontaneto d’Agogna (NO) @ Phenomenon – SOLD OUT

Sabato 16 marzo 2019 || Venaria Reale (TO) @ Teatro della Concordia – SOLD OUT

Lunedì 18 marzo 2019 || Venaria Reale (TO) @ Teatro della Concordia – SOLD OUT

Venerdì 22 marzo 2019 || Padova @ Gran Teatro Geox – SOLD OUT

Domenica 24 marzo 2019 || Milano @ Fabrique – SOLD OUT

Mercoledì 27 marzo 2019 || Bologna @ Estragon – SOLD OUT

Giovedì 28 marzo 2019 || Bologna @ Estragon – SOLD OUT

Sabato 30 marzo 2019 || Roma @ Atlantico – SOLD OUT

Domenica 31 marzo 2019 || Roma @ Atlantico – SOLD OUT

Martedì 2 aprile 2019 || Roma @ Atlantico – SOLD OUT

Sabato 6 aprile 2019 || Roma @ Atlantico – SOLD OUT

Domenica 7 aprile 2019 || Milano @ Fabrique – SOLD OUT

Martedì 9 aprile 2019 || Milano @ Fabrique – SOLD OUT

Mercoledì 10 aprile 2019 || Milano @ Fabrique – SOLD OUT

TIROMANCINO: da lunedì 21 gennaio in tour nei teatri con “FINO A QUI – TOUR”.

TIROMANCINO

DA LUNEDÌ 21 GENNAIO IN TOUR NEI TEATRI CON

FINO A QUI – IN TOUR

PRESENTANO IL LORO ULTIMO PROGETTO DISCOGRAFICO “FINO A QUI

insieme a molti celebri brani del loro repertorio

 

in una veste unica e totalmente rivisitata che vede la straordinaria partecipazione

dell’ENSEMBLE SYMPHONY ORCHESTRA 

una delle orchestre più conosciute nel panorama artistico nazionale

IL 26 GENNAIO A BOLOGNA OSPITE LUCA CARBONI

PREVENDITE DISPONIBILI SU TICKETONE

 

Al via da lunedì 21 gennaio “FINO A QUI – TOUR”, il tour teatrale dei TIROMANCINO con la loro inconfondibile forza e la sensibilità cantautorale diFederico Zampaglione.

I Tiromancino sono pronti a regalare al pubblico un imperdibile spettacolo presentando live, in una versione unica e originale, il loro ultimo progetto discografico “Fino a qui”, prodotto da Trident Music, ed eseguendo molti celebri brani del loro repertorio.

Per la prima volta, infatti, Federico Zampaglione e la sua band saranno accompagnati dall’Ensemble Symphony Orchestra, una delle orchestre più conosciute nel panorama artistico nazionale che vanta anche la collaborazione con numerosi artisti di fama internazionale (Sting, Kylie Monogue, Robbie Williams, Sam Smith, Luis Bacalov e molti altri). L’orchestra è diretta dal Maestro Giacomo Loprieno.

Inoltre, per il concerto di Bologna, previsto il 26 gennaio al Teatro Manzoni, salirà sul palco il cantautore Luca Carboni che ha duettato con Federico Zampaglione nel brano “Imparare Dal Vento”, contenuto del disco “Fino A Qui”.

Sul palco: Federico Zampaglione (voce e chitarra), Antonio Marcucci (chitarra elettrica), Francesco “Ciccio” Stoia (basso), Marco Pisanelli(batteria e percussioni) e Fabio Verdini (pianoforte e tastiere). 

Queste le date del tour “Fino a qui”:

sabato 19 gennaio  Pala Riviera di SAN BENEDETTO DEL TRONTO (data zero);

lunedì 21 gennaio – Teatro Verdi di FIRENZE;

sabato 26 gennaio – Teatro Manzoni di BOLOGNA – ospite LUCA CARBONI;

domenica 27 gennaio – Teatro Colosseo di TORINO;

lunedì 28 gennaio – Teatro Civico di LA SPEZIA;

giovedì 31 gennaio  Teatro Augusteo di NAPOLI;

domenica 3 febbraio – Teatro Arcimboldi di MILANO;

lunedì 14 febbraio – Teatro Nuovo di MARTINA FRANCA (TA);

lunedì 1 luglio – Cavea Auditorium Parco della Musica di ROMA.

I biglietti dei concerti sono disponibili in prevendita sul sito di Ticketone.

L’album “Fino a qui” (Sony Music Italy), attualmente disponibile nei negozi tradizionali, in digital download e su tutte le piattaforme streaming, è composto da 4 brani inediti (tra cui la hit “Noi Casomai”) e 12 tra le canzoni più significative della band risuonate, riarrangiate e reinterpretate da Federico Zampaglione insieme a grandi nomi della musica italiana!  Prodotto e arrangiato da Federico Zampaglione e Antonio Marcucci, l’album vanta la partecipazione di JovanottiAlessandra AmorosoTiziano Ferro, Biagio Antonacci, Giuliano Sangiorgi, Elisa e Mannarino, Alborosie, Fabri FibraThegiornalisti, Calcutta, Luca Carboni. Presente nel disco anche un cameo della piccola Linda, figlia di Federico. 

EROS RAMAZZOTTI: Per le strade una canzone feat. LUIS FONSI, da oggi il nuovo singolo in rotazione radiofonica.

EROS RAMAZZOTTI

 

PER LE STRADE UNA CANZONE feat. LUIS FONSI

DA OGGI IL NUOVO SINGOLO IN ROTAZIONE RADIOFONICA E IL VIDEO ONLINE

VITA CE N’È

GIÀ CERTIFICATO DISCO DI PLATINO

OLTRE 300 MILA BIGLIETTI

per la prima parte di

VITA CE N’È WORLD TOUR

 

PER LE STRADE UNA CANZONE è il nuovo singolo di Eros Ramazzotti feat. Luis Fonsi (la star mondiale di Despacito con più streaming e views della storia) in rotazione radiofonica da oggi,venerdì 18 gennaio.

Il brano è contenuto nell’album VITA CE N’È, uscito per Polydor in 100 paesi del mondo, che ha debuttato al primo posto della classifica FIMI/GfK degli album più venduti e, già certificato platino nel nostro paese, è stabile ai primi posti delle classifiche di vendita di Italia, Austria, Svizzera, Belgio, Spagna e Germania.

 

Nel video, online da oggi, le due star internazionali sono alla guida di due Ford Taurus cabrio d’epoca per le strade di Miami. Pantaloni chiari e camicia hawaiana, Eros e Luis celebrano la musica in una splendida giornata di sole lungo le strade che costeggiano il mare della Florida. Il brano trascinante porta tutti i protagonisti in una dimensione di grande divertimento e di grande euforia.

 

“Senza un destino, senza un piano e senza complicazioni, andremo per il mondo come vanno per le strade una canzone, per le strade le canzoni”.

Una curiosità: nel video troviamo nuovamente la coppia protagonista del video di VITA CE N’È. La loro storia continua e, a dispetto di quello che poteva sembrare nel finale del video del primo singolo, ha un happy ending. Li ritroviamo infatti lungo la strada di Miami, sono sposati da poche ore, stanno festeggiando il loro matrimonio, La Taurus di Eros li carica e, seduti sul sedile posteriore, viaggiano e sorridono con il vento tra i capelli nel ritmo della canzone più allegra di tutto l’album.

Scritta da Ramazzotti con Federica Abbate, Cino e Cheope (con l’adattamento del testo a cura di Ignacio Maño Guillen) PER LE STRADE UNA CANZONE è un inno alla musica, alla condivisione e al divertimento, che trovano la perfetta espressione nelle buone vibrazioni di un ritmo latino in levare.

Con oltre 70 show mondiali, date in tutta Europa, in Nord e Sud America, sono già più di 300 mila i biglietti venduti per il VITA CE N’È WORLD TOUR che, prodotto da Radiorama e organizzato da Vertigo, società del gruppo internazionale CTS Eventim, partirà da Monaco di Baviera il 17 febbraio.

Il tour mondiale è la nuova occasione per portare nelle arene più importanti della musica internazionale le indimenticabili hit di Ramazzotti che sarà accompagnato, come sempre, da musicisti d’eccezione: il Direttore Musicale Luca Scarpa al piano, Giovanni Boscariol alle tastiere, Paolo Costa al basso, Giorgio Secco alla chitarra e le tre new entry internazionali Corey Sanchez (chitarre), Eric Moore (batteria) fenomeno dell’r’n’b e della musica gospel e Scott Paddock (sax), americano celebre per le sue influenze jazz che ha collaborato, tra gli altri, anche con artisti del calibro di Natalie Cole, Jackson Browne, Ray Charles e ai cori Monica Hill, Christian Lavoro e Giorgia Galassi.

VITA CE N’È WORLD TOUR – Calendario

 

FEBBRAIO

14 Mantova,Palabam – DATA ZERO

17 Munich, Olympiahalle

18 Munich, Olympiahalle

20 Koln, Lanxess Arena

22 Luxembourg, Rock Hall

25 Stuttgart, Schleyerhalle

MARZO

2 Torino, Pala Alpitour

5 Milano, Mediolanum Forum

6 Milano, Mediolanum Forum

8 Milano, Mediolanum Forum

9 Milano, Mediolanum Forum

12 Roma, Palalottomatica

13 Roma, Palalottomatica

15 Roma, Palalottomatica

16 Roma, Palalottomatica

19 Lyon, Le Halle Tony Garnier

21 Madrid, Palacio Vista Alegre

23 Barcelona, Palau St. Jordi

25 Zurich, Hallenstadion

28 Paris, Accorshotel Arena

31 Brussels, Forest National

APRILE

1 Brussels, Forest National

3 Amsterdam, Ziggo Dome

5 London, Eventim Apollo

7 Marseille, Le Dome

9 Geneva, Arena

11 Leipzig, Arena

13 Mannheim, Arena

15 Vienna, Stadthalle

MAGGIO

14 Guadalajara, Auditorium Telmex

16 Mexico City, Auditorio Nacional

18 Monterrey, Banamex Auditorium

21 Los Angeles, Greek Theatre

24 Miami, American Airlines Arena

28 Panama City, Teatro Anayansi

31 Sao Paulo, Espacio Das Americas

GIUGNO

02 Rio De Janeiro, Vivo Rio

05 Santiago Del Chile, Movistar Arena

08 Buenos Aires, Luna Park

13 Laval, Place Bell

15 Toronto, Scotland Bank Arena

18 New York, Radio City Music Hall

20 Philadelphia, Metropolitan Opera House

22 Boston, Boch Center Wang Theatre

26 Chicago, Rosemont Theatre

 

LUGLIO

13 Bastia, Festival Festa Maió

16 Lucca, Lucca Summer Festival

18 Nichelino (To), Stupinigi Sonic Park

24 Las Palmas, Gran CanariaArena

27 Klagenfurt, Woethersee Stadium

29 Colmar, Foire Aux Vins D‘Alsace

31 Carcassonne, Festival De Carcassonne

AGOSTO

03 Taormina (Me), Teatro Antico

04 Taormina (Me), Teatro Antico

06 Taormina (Me), Teatro Antico

15 Opatija, Festival Opatija

 

SETTEMBRE

11 Arena di Verona

12 Arena di Verona

14 Arena di Verona

24 Belgrade, Stark Arena

27 Athens, Faliro Pavilion

30 Skopie, Boris Trajkovski Vip Arena

OTTOBRE

3 Sofia, Arena Armeec Hall

5 Bratislava, O’Nepela Arena

8 Kiev, Sport Palace

11 Moscow, Crocus Hall

13 St. Petersburg, Ice Palace

15 Helsinki, Hartwall Arena

18 Kaunas, Zalgirio Arena

20 Warsaw, Torwar Hall

22 Prague, O2 Arena

24 Budapest, Arena

27 Copenaghen, KB Hallen

30 Stockholm, Ericsson Globe

GLEN HANSARD annuncia il nuovo album “THIS WILD WILLING” in uscita il 12 aprile.

GLEN HANSARD ANNUNCIA IL NUOVO ALBUM
THIS WILD WILLING
IN USCITA IL 12 APRILE SU ANTI- RECORDS

ASCOLTA IL NUOVO BRANO “I’LL BE YOU, BE ME”QUI

IL TOUR EUROPEO INIZIA IL 7 MARZO

“Questa è una raccolta di brani nati da alcuni momenti in cui improvvisavo, mi ritrovavo a seguire dei temi e delle linee melodiche”, spiega Glen. “Se prendi un minuscolo frammento musicale, lo segui, te ne prendi cura e ci costruisci qualcosa, può diventare una meraviglia” – Glen Hansard

 

Chi segue Glen Hansard dalla vittoria dell’Academy Award per il film Once può testimoniarne il grande valore artistico: il viaggio di un musicista di strada di Dublino che si è esercitato sui grandi artisti come Dylan, Van Morrison e Leonard Cohen per poi seguire la strada del trovatore, ottenendo risultati notevoli. Ma c’è dell’altro dietro al talento musicale di Glen: negli anni in cui ha dato voce alla band irlandese The Frames, le sue ambizioni rock e folk si sono alternate a momenti di stranezza, intimità e quiete.
Oggi Glen annuncia il suo quarto album This Wild Winning, una raccolta di brani che segue questo secondo percorso, in cui l’originalità del suono dei lavori più riusciti dei The Frames si unisce alla disciplina trovata durante la sua carriera solista da cantautore e compositore.
Nel primo brano estratto, “I’ll Be You, Be Me”, l’artista fa i conti con i rischi di una tale vulnerabilità, mentre la sua voce, trattenuta, maschera la furia della tempesta che travolgerà il brano. Ascoltalo qui. “I’ll be you, be me and I’ll be you/I’ll take your truth, your lies, your secrets” canta, parlando del potere struggente del desiderio. È innegabile che sia pericoloso, ma non c’è alcun rancore o ostilità, semplicemente il pericolo che avverte una lepre quando ha la pancia scoperta. E c’è del dualismo anche nell’invito: l’ascoltatore viene immerso, così come succede all’oggetto della canzone, nel mondo evocato nell’album.
This Wild Willing è stato concepito a Parigi e registrato nei Black Box Studios in Francia insieme al produttore David Odlum e ad una ristretta cerchia di musicisti, tra cui gli iraniani fratelli Khoshravesh, collaboratori di lunga data come Joe Doyle (al basso) e ROMY (al piano, alla voce, e agli arrangiamenti degli archi), e i musicisti elettronici di Dublino Deasy e Dunk Murphy (Sunken Foal). L’album ha un forte spirito di apertura all’invenzione e alla sperimentazione.

 

GLEN HANSARD LIVE

3/7 – Amsterdam, Netherlands – Koninklijk Theater Carré SOLD OUT
3/8 – Hamburg, Germany – Elbphilharmonie Hamburg SOLD OUT
3/21 – New York, NY – Michael Dorf Presents The Music of Van Morrison
3/29 – Pelham, TN – PBS Bluegrass Underground Live Tapings at the Caverns
4/9 – Dublin, Ireland – Vicar Street
4/10 – Dublin, Ireland – Vicar Street
4/12 – Derry, United Kingdom – St. Columb’s Hall
4/13 – Derry, United Kingdom – St. Columb’s Hall SOLD OUT
4/15 – London, United Kingdom – Barbican Centre
4/16 – London, United Kingdom – Barbican Centre
4/27 – Paris, France – Casino de Paris
4/29 – Amsterdam, Netherlands – Koninklijk Theater Carré
4/30 – Amsterdam, Netherlands – Koninklijk Theater Carré
5/2 – Copenhagen, Denmark – Amager Bio / BETA
5/4 – Stockholm, Sweden – Skandiascenen
5/6 – Brussels, Belgium – Cirque Royal
5/8 – Cologne, Germany – Kőlner Philharmonie
5/9 – Frankfurt Am Main, Germany – Alte Oper
5/11 – Brno-žabovřesky, Czech Republic – 5th Anniversary of SONO Centrum
5/13 – Warszawa, Poland – Palladium
5/14 – Warszawa, Poland – Palladium
5/16 – Berlin, Germany – Admiralspalast
5/17 – Berlin, Germany – Admiralspalast
5/19 – Berlin, Germany – Admiralspalast
Tickets are on sale now via www.glenhansard.com

This Wild Willing Tracklist

1. I’ll Be You, Be Me
2. Don’t Settle
3. Fools Game
4. Race To The Bottom
5. The Closing Door
6. Brother’s Keeper
7. Mary
8. Threading Water
9. Weight of the World
10. Who’s Gonna Be Your Baby Now
11. Good Life Of Song
12. Leave A Light

An evening with MANUEL AGNELLI: aggiunta una seconda data a Milano.

AN EVENING WITH MANUEL AGNELLI:
aggiunta una seconda data a Milano!

Il ritorno di MANUEL AGNELLI col suo progetto An Evening With Manuel Agnelli sui palchi italiani è stato accolto con molto entusiasmo. A grande richiesta, annunciamo l’aggiunta di una seconda data al Teatro Dal Verme che si terrà il 14 aprile.

I biglietti della seconda data di Milano saranno in vendita a partire dalle ore 10.00 di mercoledì 5 dicembre.

An Evening with Manuel Agnelli sarà uno spettacolo unico, che vedrà MANUEL AGNELLI in una versione intima e in un rapporto quasi confidenziale con il pubblico.
Brani tratti dall’ormai trentennale repertorio di AFTERHOURS, in versioni totalmente inedite, si alterneranno a cover dense di significati per il suo percorso musicale, a brani strumentali di varia estrazione di genere e a quelle letture che hanno ispirato la sua poetica e i capisaldi del suo racconto.

MANUEL AGNELLI sarà accompagnato sul palco da RODRIGO D’ERASMO, violinista, polistrumentista e arrangiatore, suo sodale ormai da molti anni in numerosissimi progetti.

An evening with Manuel Agnelli sarà un’occasione irripetibile per ritrovare o scoprire un lato artisticamente più intimo di uno dei personaggi più iconici della contemporaneità musicale del nostro Paese.

Ecco di seguito le date:

30.03 ASSISI (Pg), Teatro Lyrick
02.04 FIRENZE, Obihall
03.04 MESTRE, Teatro Toniolo
05.04 PESCARA, Teatro Massimo
06.04 TARANTO, Teatro Fusco
08.04 CATANIA, Teatro Metropolitan
09.04 PALERMO, Teatro Golden
11.04 SENIGALLIA (An), Teatro La Fenice
12.04 BOLOGNA, Auditorium Manzoni
14.04 MILANO, Teatro Dal Verme (NUOVA DATA!) 
15.04 MILANO, Teatro Dal Verme
16.04 TORINO, Teatro Colosseo
18.04 ROMA, Auditorium Parco Della Musica / sala Sinopoli
19.04 GENOVA, Teatro Della Tosse

Biglietti disponibili su ticketone.it

CALCUTTA: annunciate le prime due date estive

ANNUNCIATE LE PRIME DUE DATE DEL TOUR ESTIVO DI

CALCUTTA

 

25 giugno 2019 – Milano – Milano Summer Festival 
Ippodromo di San Siro

Tickets: http://bit.ly/CalcuttaEstateDi_MI

 

27 giugno 2019 – Roma – Rock in Roma 
Ippodromo delle Capannelle
Tickets: http://bit.ly/CalcuttaEstateDi_RM

 

Dopo i doppi sold out fatti registrare a Milano (Mediolanum Forum il 20 e il 21 gennaio) e Roma (Palazzo dello Sport il 5 e il 6 febbraio), Calcutta annuncia le prime due date del suo tour estivo rispettivamente il 25 giugno a Milano Ippodromo di San Siro e il 27 giugno a Roma Ippodromo delle Capannelle / Rock in Roma.  Il cantautore di Latina, forte di un magico 2018 che lo ha visto protagonista con l’ultimo l’album “Evergreen” si prepara a un 2019  live in giro per l’Italia.

CALCUTTA – EVERGREEN
A due anni e mezzo dal precedente Mainstream, lavoro che ha sparigliato generi, appartenenze e definizioni, il 25 maggio è uscito di Evergreen, il nuovo attesissimo disco di Calcutta, balzato direttamente al primo posto della classifica Fimi. Anticipato dai tre singoli OrgasmoPesto e Paracetamolo, che si sono fatti largo nelle chart, nelle radio e nei cuori di migliaia di persone, il cantautore di Latina è tornato con un album di dieci brani destinati a lasciare nuovamente il segno nella musica pop italiana.

L’estate 2018 ha segnato il suo ritorno sui palcoscenici con l’affascinante  appuntamento in  due location diametralmente opposte, ma ugualmente e diversamente evocative: lo Stadio Francioni di Latina (21 luglio), lo stadio della sua città, e l’Arena di Verona (6 agosto). Un abbraccio di oltre 30000 persone tra Latina e il sold out di Verona. Il live all’Arena di Verona è diventato anche un film concerto proiettato in oltre 150 cinema su tutto il territorio nazionale. “Calcutta Tutti in Piedi”, distribuito da Lucky Red per la regia di Giorgio Testi, è il racconto per immagini di quella incredibile serata.
Calcutta tornerà a breve dal vivo a inizio 2019 con il tour nei Palasport tra fine gennaio e inizio febbraio, di cui già si registrano i tutti esaurito su Roma, Milano e Bari.

FRANK CARTER & THE RATTLESNAKES: tutti i dettagli del nuovo album; due date in Italia.

FRANK CARTER & THE RATTLESNAKES
FRANK CARTER è tornato!

L’ex-Gallows pubblicherà coi suoi FRANK CARTER & THE RATTLESNAKES il nuovo album “End OF Suffering”, in uscita il 3 marzo 2019 su International Death Cult. L’album è stato prodotto da Cam Blackwood (George Ezra, Jack Savoretti) e mixato da Alan Moulder (Nine Inch Nails, Queens Of The Stone Age).

“End Of Suffering” vede la partecipazione di Tom Morello, chitarrista dei Rage Against The Machine e Prophets Of Rage, come ospite sul brano “Tyrant Lizard King” ed è già disponibile per pre-order a questo link.

FRANK CARTER & THE RATTLESNAKES hanno reso disponibile il primo singolo dell’album “Crowbar” assieme al relativo video.

Di seguito artwork e tracklist di “End Of Suffering”:

  1. Why a Butterfly Can’t Love a Spider
  2. Tyrant Lizard King( feat. Tom Morello)
  3. Heartbreaker
  4. Crowbar
  5. Love Games
  6. Anxiety
  7. Angel Wings
  8. Supervillian
  9. Latex Dreams
  10. Kitty Sucker
  11. Little Devil
  12. End of Suffering

Inoltre FRANK CARTER & THE RATTLESNAKES saranno in tour dal mese di febbraio in tutta europa. Previste due date italiane, il 25 marzo al Santeria Social Club di Milano e il 26 marzo al Locomotiv Club di Bologna.

BAY FEST 2019: Less Than Jake e Sick of It All si aggiungono alla lineup.

BAY FEST 2019

LESS THAN JAKE E SICK OF IT ALL

SI AGGIUNGONO ALLA LINEUP

12-13-14 AGOSTO 2019 | BELLARIA IGEA MARINA, RIMINI

 

Primo annuncio del 2019 per la prossima edizione del Bay Fest. Dopo The Offspring, Nofx, The Story So Far e Frank Turner annunciati negli ultimi mesi dello scorso anno, la lineup del festival si arricchisce ulteriormente con due nuovi nomi. Presso l’ormai tradizionale Parco Pavese di Bellaria Igea Marina (RN) si esibiranno infatti anche i Sick of It All nella giornata di lunedì 12 agosto, e i Less Than Jake martedì 13 agosto.

 

Ska, punk rock, pop punk… la musica dei Less Than Jake è una vera fioritura di suoni. Fedele a sé stessa ma in continua evoluzione, la band di Gainesville, Florida è sulla cresta dell’onda da più di 25 anni e non ha alcuna intenzione di scenderne. L’uscita di Sound the Alarm, il nuovo EP pubblicato da Pure Noise Records nel 2017, dimostra con le sue canzoni veloci ed energiche e i suoi ritornelli travolgenti che i cinque ragazzi non hanno mai perso la voglia di divertirsi e di stupire ancora, dopo una carriera costellata di hit e successi. L’amore e la stima di cui il gruppo gode presso il proprio pubblico non sono mai venuti meno, grazie anche all’ossessiva attenzione posta nell’essere sempre aperti all’interazione con i fan. L’estrema disponibilità della band è pareggiata dalla sua creatività, anche in ambiti esterni alla musica: lo dimostrano le ormai leggendarie scatole di cereali che il gruppo ha prodotto alcuni anni fa, diventate un oggetto da collezione. Tutto ciò ha contribuito a rendere i Less Than Jake innegabilmente una delle band più amate e stimate della scena punk rock odierna.

 

Vera e propria istituzione del New York hardcore, i Sick of It All sono una delle delle band più longeve a portare orgogliosamente avanti la bandiera di questo genere storico. Duro lavoro, cuore e dedizionecaratterizzano la filosofia del gruppo: per loro l’hardcore non è semplice musica o immagine ma un vero e proprio modo di vivere. Il successo della band è anche dovuto alla semplicità dei messaggi contenuti nei propri testi, dove sincerità è parola d’ordine e gli ideali trasmessi sono insegnamenti nei quali i fan provenienti da ogni parte del globo si identificano. Il nuovo album della band, Wake the Sleeping Dragon!, è uscito il 2 novembre su Century Media, salutato dalla critica come una dimostrazione della sorprendente freschezza che la band è riuscita a mantenere persino dopo più di 30 anni di carriera. La stessa freschezza che i Sick of It All porteranno sul grande palco del Bay Fest per elettrizzare la folla in vista dell’esibizione dei Nofx.

 

Ecco i dettagli delle tre giornate:

 

12 AGOSTO
Nofx + Sick of It All + Frank Turner + tba
Ingresso singolo giorno: 35€ + d.d.p.

13 AGOSTO
Less Than Jake + tba

Ingresso singolo giorno: 35€ + d.d.p. (presto in vendita)
14 AGOSTO
The Offspring + The Story So Far + tba
Ingresso singolo giorno: 38€ + d.d.p.

Abbonamento 3 giorni: 100€ + d.d.p.
Abbonamento 3 giorni con campeggio (4 notti): 150€ + d.d.p.

Prevendite disponibili sul circuito Mailticket.

MILES KANE: in arrivo un nuovo album e 4 show esclusivi in Italia.

CO-FONDATORE INSIEME AD ALEX TURNER
DEL SUPER GRUPPO
THE LAST SHADOW PUPPETS

HA COLLABORATO CON ARTISTI DI RILIEVO QUALI
ARCTIC MONKEYS, NOEL GALLAGHER E LANA DEL REY

UN NUOVO ALBUM E UN NUOVO TOUR
IN ARRIVO IN ITALIA PER 4 ESCLUSIVI SHOW

MILES KANE 

MARTEDÌ 14 MAGGIO @
LARGO VENUE, ROMA

Prezzi biglietti: 
Posto Unico: €20,00 + diritti di prevendita

MERCOLEDÌ 15 MAGGIO @
SANTERIA SOCIAL CLUB, MILANO

Prezzi biglietti: 
Posto Unico: € 25,00 + diritti di prevendita

VENERDÌ 17 MAGGIO @
NEW AGE CLUB, TREVISO

Prezzi biglietti:
Posto unico: € 25,00 + diritti di prevendita

SABATO 18 MAGGIO @
VOX CLUB, MODENA

Prezzi biglietti: 
Posto unico: € 25,00 + diritti di prevendita

 

Biglietti in prevendita esclusiva per gli iscritti My Live Nation
dalle ore 13:00 di giovedì 17 gennaio

Biglietti disponibili su ticketmaster.itticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati
dalle ore 11:00 di venerdì 18 gennaio

L’organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati non presenti nei nostri comunicati ufficiali. 

Miles Kane, cantante e chitarrista britannico, frontman dei The Rascals e prima ancora chitarrista della band The Little Flames, nel 2007 collabora con gli Arctic Monkeys ad alcuni singoli di successo della band come “Fluorescent Adolescent” e “505”.
Il 2 agosto dello stesso anno viene annunciato il progetto The Last Shadow Puppets insieme all’amico Alex Turner.
Il loro primo album “The Age oft he Understatement” pubblicato nel 2008, ha conquistato subito la #1 delle classifiche in UK, ricevendo anche una nomination ai Mercury Music Prize.
Nel 2009 Miles Kane annuncia l’intenzione di intraprendere la carriera solista, pubblicando il singolo d’esordio “Inhaler” nel 2010.
Molti importanti artisti come The Courteeners, Beady Eye, Arctic Monkeys e Kasabian lo scelgono come opening dei propri show, oltre ad una serie di live come solista.
“Colour Of The Trap” è il titolo del primo disco solista e vanta collaborazioni di rilievo come Noel Gallagher e Clémence Poésy, inoltre metà delle canzoni dell’album sono state scritte insieme all’amico Alex Turner.
Nel 2013 pubblica i singoli “Give Up” e “Don’t Forget Who You Are” che anticipano l’uscita del secondo album “Don’t Forget Who You Are” che debutta alla #8 delle classifiche in UK.
Nel 2015 Turner e Kane tornano a lavorare insieme e nel 2016 esce il nuovo album “Everything You’ve Come to Expect”, anticipato dal singolo “Bad Habits”.
Nel 2018 annuncia il ritorno live con 16 show in UK e la partecipazione ad alcuni tra i più importanti Festival come Finsbury Park, Neighbourhood Fest e TRNSMT.
“Coup De Grace” è il titolo del nuovo album, pubblicato il 10 agosto del 2018 e anticipato dal singolo “Loaded”.
L’album include importanti collaborazioni come Jamie T e Lana Del Rey.