AMADEUS torna all’Arena di Verona il 12, 13 e 14 settembre con ARENA ‘60 ‘70 ’80 e…‘90

Dopo il grande successo dello scorso anno

AMADEUS

TORNA ALL’ARENA DI VERONA CON UNA SERATA IN PIÙ!

IL 1213 e 14 SETTEMBRE

TRE IMPERDIBILI APPUNTAMENTI CON

ARENA 60,70,80 E…90

Uno straordinario viaggio nel tempo per rivivere quattro decenni iconici

della musica italiana e internazionale!

 

IN ONDA SU RAI 1

IL 17 SETTEMBRE, IL 24 SETTEMBRE E IL 1° OTTOBRE!

 

CON I VERI PROTAGONISTI DI QUEGLI ANNI

E LE LORO CANZONI LEGGENDARIE

 

Ecco i primi nomi confermati!

 

Due Signore della musica italiana anni ’60 e ’70

ORNELLA VANONI con “L’appuntamento

e RITA PAVONE con “Il ballo del mattone

 

I grandi protagonisti internazionali degli anni ‘70 e ‘80

GLORIA GAYNOR con “I Will Survive

HOLLY JOHNSON (FRANKIE GOES TO HOLLYWOOD) con “Relax

BONNIE TYLER con “Total Eclipse of The Heart

PAUL YOUNG con “Love of the Common People

RICHARD SANDERSON con “Reality” (“Il tempo delle mele”)

 

 

Per la prima volta arrivano sul palco i mitici anni ‘90!

Tra i primi set confermati

SNAP! con “The Power

GIANLUCA GRIGNANI con “Destinazione paradiso

AQUA con “Barbie Girl

 

 

Dopo il successo dello scorso anno, AMADEUS torna all’Arena di Verona il 12, 13 e 14 settembre con ARENA ‘60 ‘70 ’80 e…‘90! A questo incredibile viaggio nel tempo aggiunge così, non solo una terza serata, ma anche un nuovo decennio, gli anni ‘90, per far rivivere 40 anni di hit iconiche della musica italiana e internazionale!

 

Gli show ARENA ‘60 ‘70 ’80 e…’90, nati da un’idea di Amadeus, andranno in onda su Rai 1 sabato 17 settembre, sabato 24 settembre e sabato 1 ottobre!

 

Sul palco, ancora una volta, i veri protagonisti di quegli anni e le loro canzoni leggendarie.

 

Ecco i primi nomi confermati:

GLORIA GAYNOR con I Will Survive” Can’t Take My Eyes Off of You”, HOLLY JOHNSON (FRANKIE GOES TO HOLLYWOOD) con Relax” The Power of LoveBONNIE TYLER con Total Eclipse of The Heart e Holding Out for a HeroPAUL YOUNG con Love of the Common People” Every Time You Go Away” RICHARD SANDERSON con Reality” (“Il tempo delle mele”) sono i grandi protagonisti internazionali degli anni ‘70 e ’80.

Gli AQUA con Barbie GirlGIANLUCA GRIGNANI con Destinazione paradisoFalco a metà” La mia storia tra le dita” SNAP! con The Power” Rhythm is a Dancer” cominciano a comporre il set rappresentativo degli anni ’90.

Sul palco dell’Arena di Verona anche due Signore della musica italiana, che rappresentano gli indimenticabili anni ’60 e ‘70: ORNELLA VANONI con L’appuntamento” Una ragione di più e RITA PAVONE con Il ballo del mattone” Il Geghegè.

Artisti leggendari, ricordi indelebili e canzoni simbolo di un’epoca irripetibile torneranno a riecheggiare in quello che, per la memoria collettiva, è il vero Tempio della Musica: l’Arena di Verona!

Questi show, nati da un’idea di Amadeus, porteranno il pubblico a rivivere quattro decenni emozionanti della musica in Italia, punteggiati dai racconti del padrone di casa, che faranno da filo conduttore durante le serate.

 

Come per la prima edizione, Amadeus tornerà in consolle affiancato da Massimo Alberti e nel corso delle serate farà ascoltare il suo repertorio da dj-vocalist e la sua playlist, un meraviglioso diario sentimentale articolato anche dai suoi incontri con gli ospiti.

Hit prodotte in Italia diventate successi planetari, canzoni d’autore e brani internazionali che hanno fatto ballare l’Italia e il mondo intero. Sono canzoni con un infallibile potere evocativo, senza tempo e così forte da coinvolgere il pubblico di tutte le generazioni.

Sono disponibili sul circuito TicketOne i biglietti in prevendita per assistere alle tre serate: www.ticketone.it/artist/arena-60-70-80/. A circa cento giorni dall’evento sono già stati venduti 17.000 biglietti!

Radio 2 è la radio partner dell’evento.

ARENA ‘60 ‘70 ’80 e…‘90” è prodotto da Arcobaleno Tre.

Iggy Pop, Placebo, The Zen Circus, Sangiovanni e Caparezza: MANTOVA LIVE ESTATE!

Shining Production
in collaborazione con il Comune di Mantova

presenta

MANTOVA LIVE ESTATE 

Torna nella cornice di Piazza Sordello l’attesa rassegna estiva musicale che ospita prestigiosi ed esclusivi artisti internazionali, oltre a importanti nomi del panorama nazionale

I CONCERTI 


29 giugno
PLACEBO (sold out)

1 luglio
THE ZEN CIRCUS (ingresso gratuito)

5 luglio
 IGGY POP (unica data Italiana)
+ Orchestra da Camera di Mantova

8 luglio
SANGIOVANNI

9 luglio
CAPAREZZA

Shining Production, in collaborazione con il Comune di Mantova, presenta MANTOVA LIVE ESTATE, una delle rassegne estive musicali più attese che, dopo due anni, torna nella splendida cornice di Piazza Sordello.

Il cartellone include prestigiosi ed esclusivi nomi internazionali, oltre che ad artisti di spicco della scena musicale italiana. Il programma vede protagonisti d’eccezione: Placebo (29 giugno), The Zen Circus (1 luglio), Iggy Pop (5 luglio), Sangiovanni (8 luglio) e Caparezza (9 luglio).

“Torna la musica nella città dopo due anni di stop ai grandi concerti di piazza Sordello. Eventi importanti che richiamano tanto pubblico da tutta Italia e dall’estero, aiutando anche le attività come alberghi e pubblici esercizi”commenta il sindaco Mattia Palazzi. 

Numerosi artisti d’eccezione saranno dunque i protagonisti di MANTOVA LIVE ESTATE, tra cui i Placebo, il cui attesissimo show era stato originariamente previsto a luglio 2020, poi spostato nel 2021, saranno a Mantova il prossimo 29 giugno. L’evento è sold out e biglietti acquistati per le date poi riprogrammate rimangono validi.

Iggy Pop, per un imperdibile appuntamento il 5 luglio. L’icona della musica internazionale si esibirà a Mantova per l’unica tappa italiana del suo tour europeo e presenterà, nella speciale cornice della città rinascimentale, uno spettacolo senza precedenti: incentrato sui brani più celebri di Pop, lo show vanterà la prestigiosa collaborazione dei 18 elementi della storica Orchestra da Camera di Mantova. 

Il 1° luglio gli The Zen Circus porteranno sul palco tutta la loro energia, per uno show a ingresso gratuito, voluto dagli organizzatori per fare una grande regalo alla Città di Mantova.
La band presenterà  dal vivo il suo ultimo lavoro discografico, “Cari Fottutissimi Amici”. Per la prima volta negli oltre 20 di carriera, la band dà alle stampe un album interamente composto di featuring, su canzoni inedite realizzate per l’occasione, frutto di molteplici collaborazioni con colleghi stimati e amici di vecchia data, facenti parte del mondo della musica e non solo. In oltre due decenni di musica, con 12 album, una raccolta, una partecipazione in gara tra i big a Sanremo 2019 e un romanzo anti-biografico entrato direttamente nella Top Ten delle classifiche dei libri più venduti stilate dai maggiori quotidiani e divenuto un vero e proprio caso di genere letterario, The Zen Circus continuano a rinnovarsi, rimanendo una delle realtà più apprezzate del panorama musicale italiano attuale.

L’8 luglio sarà la volta della nuova popstar della musica italiana Sangiovanni con il suo CADERE VOLARE LIVE 2022. Il giovane artista presenterà dal vivo il suo nuovo progetto discografico “Cadere Volare”, già disponibile dall’8 aprile, in cui all’interno declina delle canzoni inedite su quell’esatto istante dello scatto ritratto sulla copertina del disco: il cadere e il volare sono un atto unico, momenti inscindibili che fanno parte dello stesso movimento.

Il 9 luglio arriverà Caparezza con il suo tour EXUVIA ESTATE 2022 per presentare al pubblico l’ultimo album “EXUVIA”: “Non vedo l’ora di far vedere al pubblico la grande quantità di lavoro che ci sarà in questo spettacolo. Come sempre accade per i miei live, alle mie spalle ho un dispiego di forze davvero incredibile, ci sono scenografi, costumisti, performer che stanno lavorando per creare uno spettacolo che valga la pena di essere anche visto, non solo ascoltato”. 

Per info e biglietti: https://mantova-live.it/

Concerti e musica dal vivo coloreranno per tutta l’estate la città di Mantova: considerata fra le città più ricche di storia, arte e cultura, il capoluogo lombardo si aggiudica da anni il primato anche per la particolare attenzione e la bellezza degli spazi dedicati alla grande musica dal vivo.

KODALINE: il loro “Our Roots Run Deep Tour” farà tappa in Italia a novembre.

 KODALINE

 

KODALINE, il quartetto di Dublino guidato da Steven Garrigan,

faranno tappa in Italia con il loro Our Roots Run Deep Tour.

Dopo il successo del loro album d’esordio, “In A Perfect World” (2013),

Coming Up For Air” (2015) e “Politics of Living” (2018),

la band irlandese fa ritorno con “One Day at a Time”, pubblicato a giugno 2020.

All’interno le bellissime “Wherever You Are”, “Sometimes” e “Saving Grace”.

DOMENICA 13 NOVEMBRE 2022

MILANO – FABRIQUE

www.fabriquemilano.it

Via Gaudenzio Fantoli, 9 MI

Biglietti: 25,00 euro + d.p.

Prevendite su www.ticketmaster.it e www.ticketone.it dalle ore 10 di venerdì 27 maggio

LUNEDÌ 14 NOVEMBRE 2022

BOLOGNA – ESTRAGON

www.estragon.it

Via Stalingrado, 83, 40128 BO

Biglietti: 25,00 euro + d.p.

Prevendite su www.ticketmaster.it e www.ticketone.it dalle ore 10 di venerdì 27 maggio

MARTEDÌ 15 NOVEMBRE 2022

ROMA- ORION CLUB

www.orionliveclub.com

Viale J. F. Kennedy, 52, 00043 Ciampino RM

Biglietti: 25,00 euro + d.p.

Prevendite su www.ticketmaster.it e www.ticketone.it dalle ore 10 di venerdì 27 maggio

 

L’album di debutto della band, “In A Perfect World”, ha venduto oltre un milione di copie in tutto il mondo, è arrivato nella Top 3 in Gran Bretagna, rimasto alla numero 1 per 9 settimane in Irlanda, loro terra d’origine, ed ha conquistato Europa e Stati Uniti. Su Vevo i video della band hanno ottenuto oltre 200 milioni di visualizzazioni e venduto oltre un milione di singoli.

“Coming Up for Air”, il loro secondo album pubblicato nel 2015, è diventato disco d’oro nel Regno Unito.

“Politics of Living” ha raggiunto il primo posto nella Irish Albums Chart, diventando il terzo album numero uno dei Kodaline, e il quindicesimo nella UK Albums Chart.

Il successo e l’amore dei fan per la band è inarrestabile. I brani contenuti all’interno del nuovo album hanno  conquistato pubblico e critica: “Wherever You Are” ha raccolto oltre 78Milioni di stream su Spotify e 8milioni di views su YouTube. Stessa sorte anche per “Sometimes”, 20milioni di stream su Spotify e 1.7 milioni di views su YouTube, e “Saving Grace”, 12milioni di stream su Spotify e 2.4 milioni di views su YouTube.

Riguardo quest’ultimo brano dicono: “Saving Grace è una canzone su quella persona speciale nella tua vita che è lì per te. È una canzone che significa molto per tutti noi, poiché tutti facciamo affidamento su delle persone della nostra vita personale che sono lì e ci supportano attraverso gli alti e bassi della nostra carriera.” Guarda il video – https://youtu.be/CGYa8KuoTqA

AKA 7EVEN: Oggi al via il primo degli appuntamenti nei club di ROMA, NAPOLI e MILANO.

AL VIA GLI  ATTESISSIMI APPUNTAMENTI NEI CLUB DI

ROMA, NAPOLI (2 DATE DI CUI LA 1^ SOLD OUT) E MILANO

AKA 7EVEN 

PRONTOA REGALARE NUOVE EMOZIONI AI SUOI FAN

L’attesa per il tour nei club di AKA 7EVEN è finita, oggi parte l’ AKA 7EVEN live per quattro speciali appuntamenti indoor nei club di Roma, Napoli (2 date, di cui la 1^ sold out) e Milano.

Finalmente l’artista, dopo la vittoria come Best Italian Act agli MTV EMAS, il debutto sul palco dell’Ariston e la recente nomina di cantante italiano preferito ai Nickelodeon KCA 2022, porterà live i brani che ci hanno fatto ballare in questi due anni e presenterà per la prima volta dal vivo il nuovo singolo “Come la prima volta” (Columbia Records Italy/Sony Music Italy), disponibile ovunque al link https://aka7even.lnk.to/clpv.

“Finalmente si parte – commenta Aka 7even -, non vedo l’ora di potermi esibire live. Solo il pensiero di tante persone che cantano insieme a me mi rende veramente felice e orgoglioso. i preparativi sono agli sgoccioli, ci saranno ballerini, ci sarà una band e io stesso suonerò più strumenti. Ci saranno anche effetti scenografici, con un mood da show americano. Dato che la musica per me è condivisione, per le prime date ho scelto come opening act artisti che provengono dall’esperienza del talent, perché l’idea di poter coronare il sogno di un ragazzo di esibirsi su un palco vero mi rende super felice. Sul palco con me ci saranno inoltre degli ospiti, artisti con cui avrei da sempre voluto collaborare.”

Questi gli appuntamenti indoor e outdoor, prodotti e distribuiti da VIVO Concerti:

3 GIUGNO – ATLANTICO – ROMA

opening Urano

ospite BRIGA

5 GIUGNO – CASA DELLA MUSICA – NAPOLI   sold out

opening Gabriele Esposito

ospite LELE BLADE

6 GIUGNO – CASA DELLA MUSICA – NAPOLI

opening Agon e Yoseba

ospite LDA

9 GIUGNO – FABRIQUE – MILANO

opening Crytical

ospite MATTEO ROMANO

9 LUGLIO – ALBATROSS – CASTELLANETA MARINA (TA)

live show con dj – ingresso gratuito

19 LUGLIO – RIO BO – GALLIPOLI (LE)

live show con dj – ingresso gratuito

5 AGOSTO – FORTEZZA DI MONT’ALFONSO – CASTELNUOVO DI GARFAGNANA (LU)

live show con band

9 AGOSTO – PIAZZA XX SETTEMBRE – CIVITANOVA MARCHE (MC)

live show con band – ingresso gratuito

11 AGOSTO – AREA EVENTI VALMONTONE OUTLET – VALMONTONE (RM)

live show con dj – ingresso gratuito

16 AGOSTO – CAMPO SPORTIVO “OSOLAI” – DORGALI (NU)

live show con dj – ingresso gratuito

17 AGOSTO – CASTELLO DI SANTA SEVERA – SANTA MARINELLA (RM)

live show con band

23 AGOSTO – FESTIVAL “60 ANNI DELLA COSTA SMERALDA” – PORTO CERVO (SS)

live show con dj – ingresso gratuito

I biglietti per le date del 5 e del 17 agosto sono disponibili online su www.ticketone.it  e in tutti i punti vendita Ticketone. Altre info su www.vivoconcerti.com e www.ticketone.it.

L’organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati non presenti nei nostri comunicati ufficiali.

Nell’attesa di vederlo sui palchi italiani, è fuori anche il videoclip di “Come la prima volta”, diretto da Simone Peluso e visibile al link https://youtu.be/cc3acjgBcvM.

Le giornate si allungano, le strade si riempiono di profumi e le serate si fanno più calde: “Come la prima volta” – prodotto dallo stesso artista insieme a Max Kleinz (Cosmophonix) – ci trascina in quel mood leggero tra la fine della primavera e l’inizio dell’estate, fino a vedere finalmente l’alba che sta tornando, come se fosse la prima volta.

Il cantautore ha preso parte non solo alla produzione del brano, ma anche alla registrazione degli strumenti in studio, sottolineando ancora una volta le sue doti da polistrumentista e la lunga formazione di teoria musicale alle sue spalle.

Nome d’arte di Luca Marzano, AKA 7EVEN nasce a Vico Equense (NA) il 23 Ottobre 2000. Si appassiona alla musica da giovanissimo, passione che diventa rifugio e scudo per ogni momento della sua vita. Entrato nel roster di Cosmophonix Production, nel 2018 partecipa all’undicesima edizione di X Factor Italia, conquistando pubblico e critica grazie ad una vocalità unica e ad un’incredibile capacità di fondere alla perfezione pop e cantautorato. Nella squadra di Anna Pettinelli e Veronica Peparini, Aka 7even si è contraddistinto nella ventesima edizione di Amici per le sue doti cantautorali e di poli-strumentista. All’interno della scuola ha scritto “Mi Manchi”, certificato doppio disco di platino (dati diffusi da FIMI/GfK Italia). Sempre durante il programma, oltre a “Mi Manchi”, l’artista ha lanciato altri tre brani, “Yellow”, “Mille parole” e “Loca”. Il suo disco d’esordio “AKA 7EVEN” (Columbia Records Italy/Sony Music Italy) è certificato disco di platino, assieme al singolo “Loca”, che ha ottenuto invece il triplo disco di platino (dati diffusi da Fimi/GFK Italia). Durante l’estate dello stesso anno esce “AKA 7EVEN SUMMER EDITION” (Columbia Records Italy/Sony Music Italy), arricchito dai remix di “Black”, “Blue” e “Luna”. Il singolo “Loca” è stato pubblicato anche in una nuova versione in spagnolo in collaborazione con l’artista Robledo. Nel settembre 2021 è al Festival del Cinema di Venezia per la colonna sonora de La Regina di Cuori, il progetto transmediale di Thomas Turolo con Beatrice Vendramin, Mariasole Pollio, Cristiano Caccamo e Giuseppe Battiston. La fine del 2021 di Aka 7even è coronata da altri traguardi importantissimi: il suo primo libro 7 vite”, edito da Mondadori, esce a novembre, anticipato dal singolo “6PM”, la vittoria come BEST ITALIAN ACT agli MTV EMAs e l’annuncio della partecipazione tra i Big della 72esima edizione del Festival di Sanremo con il brano “Perfetta così”, certificato oro (dati diffusi da FIMI/GfK Italia). A maggio 2022 torna con il nuovo singolo “Come la prima volta”. Aka 7even colpisce per ecletticità e personalità ed è considerato uno dei più promettenti talenti del nuovo cantautorato urban-pop italiano, collezionando ad oggi un totale di 230 milioni di stream audio e video.

Il nuovo singolo dei GHOST in uscita il 3 giugno.

GHOST

Il nuovo singolo della band pop rock

“SEI”
OUT il 3 GIUGNO
il singolo e il videoclip

50.000 FOLLOWERS ATTIVI SUI SOCIAL – DISCO DI PLATINO
COLLABORAZIONI CON ORNELLA VANONI ED ENRICO RUGGERI

Si chiama “Sei” il nuovo singolo dei Ghost, da oggi disponibile su tu5e le pia5aforme digitali e su YouTube
con il video (h5ps://www.youtube.com/GHOSTofficial).
La band pop-rock dai numeri di plaPno, che vanta collaborazioni del calibro di Ornella Vanoni e Enrico
Ruggeri – nonché importanti premi, come il Wind Music Award e il Premio Lunezia – torna a farsi sentre

con un nuovo inno: “Sei” è un numero, ma è in questo caso un verbo che rappresenta la ritrovata consa-
pevolezza di sé a5raverso il riconoscimento dell’importanza dell’altro, della sua capacità di farsi Musica e

Armonia della nostra quotidianità, di farci sentire vivi e parte del mondo che ci circonda.

“Sei – ci raccontano i Ghost – è un inno all’Amore e alla Musica, alla voglia di tornare a vivere le cose in
modo reale e assoluto, senza la paura di abbracciarsi, di toccarsi, di condividere liberamente le proprie

emozioni. Il brano esprime gioia, energia, colori, facendo interagire continuamente i due ingredienti prin-
cipali: la Musica, lingua universale dell’anima, definita dal grande Shakespeare il cibo dell’amore, che può

aiutare a raggiungere l’armonia con se stessi e a vivere con maggiore intensità ogni sen>mento; l’Amore
che può donarci equilibrio e serenità, lasciando fluire la Musica che abbiamo naturalmente nel cuore,

quella che ci permette di danzare sui problemi del mondo e di fuggire dal male, trasporta> dalla forza del-
la melodia e del ritmo.

Andando a scavare nelle pieghe del testo si possono trovare vari elementi chiave, come l’importanza di
saper guardare le cose dalla giusta prospettiva, di restare sempre aperti al dialogo, di saper riflettere con

sincerità e di avere la pazienza per aspettare il momento giusto. Dal punto di vista musicale abbiamo scel-
to un arrangiamento molto suonato, con un impronta quasi Rock, a livello di impatto, ma con riferimenti

pop anni 80 ed elementi elettronici che aiutano a mantenere ritmo, solarità e leggerezza, per far arrivare
al meglio quel senso di libertà naturale e spontanea che vuole esprimere la canzone.”

Il brano si staglia nel panorama della musica italiana con originalità e a5enzione ai de5agli, in un com-
promesso tra modernità e solide radici, tra musica ele5ronica e arrangiamenti tradizionali tipici delle so-
norità rock e pop.

I GHOST sono i fratelli Alex ed Enrico Magistri. Nati ad Albano Laziale, ma da sempre residenti ad Ardea,

ci5adina bagnata dal mare, a pochi chilometri da Roma, i GHOST sono polistrumenti arrangiatori e au-
tori, e la loro musica è un mix di pop, ele5ronica e rock.

Il loro debu5o discografico è del 2007 con l’album omonimo. I primi successi arrivano nel 2011, con il sin-
golo “Vivi e lascia Vivere”, certificato Disco d’oro e il singolo “La vita è uno Specchio”, certificato Disco di

Platino e premiato al Wind Music Awards all’Arena di Verona e al Lunezia. Nel 2012 il nuovo Album “La
vita è uno specchio” resta per 8 settimane nella TOP 50. Segue il terzo lavoro “Guardare Lontano” nel
2015, che entra dire5amente al 7° posto in classifica, dove resta 9 settimane, regalando al gruppo un

nuovo riconoscimento del Lunezia per il brano Libero. Da quel momento il pubblico dei GHOST si fa sem-
pre più numeroso ed eterogeneo.

Nel 2016 firmano una collaborazione con Ornella Vanoni che canta nel brano “Hai una vita ancora”, e con
Enrico Ruggeri per il singolo “Il senso della vita”, che dà il nome al quarto album della band. Entrambi i
brani sono contenuti in questo lavoro. Gli anni che seguono li vedono protagonisti di tantissimi live e di
partecipazioni a grandi eventi.

È attesa per il prossimo ottobre l’uscita del loro quinto album per festeggiare i 15 anni di carriera dall’usci-
ta del loro primo lavoro nel 2007.

MUSE: Tornano con un’ unica data italiana, il 26 ottobre all’ Alcatraz di Milano.

IL 26 AGOSTO USCIRÀ L’ATTESISSIMO NONO ALBUM IN STUDIO “WILL OF THE PEOPLE”

VINCITORI DI UN GRAMMY AWARD COME “BEST ROCK ALBUM”, HANNO PUBBLICATO OTTO DISCHI E VENDUTO PIÙ DI 20 MILIONI DI COPIE IN TUTTO IL MONDO

LA ROCK BAND INGLESE SARÀ IN ITALIA VENERDÌ 17 GIUGNO AL FIRENZE ROCKS

SI ESIBIRANNO ECCEZIONALMENTE IN UNA LOCATION PIÙ INTIMA E RACCOLTA, CON UN EVENTO UNICO DEDICATO AI LORO FAN ITALIANI

MUSE

26 OTTOBRE 2022

MILANO – ALCATRAZ

POSTO UNICO:

€ 80,00 + diritti di prevendita

DALLE ORE 10.00 DI MARTEDÌ 21 GIUGNO 2022

BIGLIETTI DISPONIBILI IN ANTEPRIMA SU TICKETMASTER PER GLI UTENTI CHE HANNO PRE-ORDINATO L’ALBUM

VENDITA GENERALE DALLE ORE 10 DI VENERDÌ 24 GIUGNO 2022

SU TICKETMASTER, TICKETONE E VIVATICKET

 

MUSE porteranno a Milano l’unica data italiana di un tour esclusivo che toccherà solo sette città tra Stati Uniti ed Europa: il prossimo 26 ottobre 2022 la rock band inglese, vincitrice di un Grammy Award, si esibirà all’Alcatraz di Milano con un attesissimo e intimo concerto per il pubblico Italiano.

I Muse faranno un numero limitato di spettacoli ad ottobre negli Stati Uniti e in poche e selezionate città europee:

4 ottobre 2022 Los Angeles @ The Wiltern

11 ottobre 2022 Chicago @ The Riviera Theatre

14 ottobre 2022 Toronto @ The History

16 ottobre 2022 New York City @ The Beacon Theatre

23 ottobre 2022 Amsterdam @ Royal Theatre Carre

25 ottobre 2022 Parigi @ Salle Pleyel

26 ottobre 2022 Milano @ Alcatraz

La band afferma: “Ci siamo divertiti così tanto ai nostri recenti spettacoli di beneficenza all’Apollo di Londra, il mese scorso, che volevamo suonare in teatri più piccoli nei quali non suonavamo da diverso tempo sia negli Stati Uniti, sia in Europa”.

Dopo aver pubblicato nel 2022 due nuovi singoli, “Compliance” e “Won’t Stand Down” – entrambi acclamati dalla critica – esce oggi il nuovo brano “Will of The People”, canzone che dà il nome al nuovo album in uscita il prossimo 26 agosto, prodotto dai Muse e mixato da Serban Ghenea, è un inno elettrico che mostra l’abilità della band nella narrazione e creazione di scenari sonore.

Il singolo “Will of the People” è una storia di fantasia ambientata in un meta-verso fittizio su un pianeta immaginario, governato da uno stato autoritario fittizia, gestito da un algoritmo fittizia manifestato da un data center fittizio che gestisce una banca fittizia che stampa una valuta fittizia che controlla una popolazione fittizia che occupa un luogo fittizio città che contiene un appartamento immaginario in cui un uomo immaginario si è svegliato un giorno e ha pensato “fa****o”, dice il frontman della band Matt Bellamy.

A proposito del nuovo disco Bellamy afferma poi: “Will Of The People è nato tra Los Angeles e Londra ed è influenzato dalla crescente incertezza e instabilità nel mondo. La pandemia, nuove guerre in Europa, massicce proteste e rivolte, un tentativo di insurrezione, destabilizzazione della democrazia occidentale, crescente autoritarismo, incendi e disastri naturali e la destabilizzazione dell’ordine globale hanno influenzato Will Of The People. È stato un periodo di preoccupazione e spaventoso per tutti noi poiché l’impero occidentale e il mondo naturale, che ci hanno cullato per così tanto tempo, sono veramente minacciati. Questo album è un viaggio personale attraverso quelle paure e la preparazione per ciò che verrà dopo“.

I Muse sono Matt Bellamy, Dominic Howard e Chris Wolstenholme. Il loro ultimo album “Simulation Theory” (certificato ORO in Italia) ha esordito alla posizione #1 ed è stato il sesto album della band a debuttare alla posizione #1 della classifica album in UK. Il precedente disco in studio “Drones” (certificato PLATINO in Italia) ha fatto vincere alla band un “Grammy Award” come Best Rock Album,nel 2016. Dalla loro formazione nel 1994 i Muse hanno pubblicato otto album in studio e venduto più di 20 milioni di album nel mondo.

Ampiamente riconosciuta come una delle migliori band live al mondo, i Muse hanno vinto numerosi premi inclusi due Grammy Awards, un American Music Award, cinque MTV Europe Music Awards, due Brit Awards, undici NME Awards e sette Q Awards tra gli altri. La band sta lavorando al momento a nuova musica

I biglietti saranno disponibili in anteprima per gli utenti che hanno pre-ordinato l’album dalle ore 10.00 di martedì 21 giugno 2022 su www.ticketmaster.it,. La vendita generale dei biglietti è aperta dalle ore 10.00 di venerdì 24 giugno 2022 su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it www.vivaticket.com .

Ketama126: esce oggi “Armageddon”, il nuovo e atteso album che segna il ritorno del rapper romano!

KETAMA126
ESCE OGGI
“ARMAGEDDON”
IL NUOVO E ATTESO ALBUM
CHE SEGNA IL RITORNO DEL RAPPER ROMANO
Esce oggi venerdì 3 giugno per Epic/Sony Music “Armageddon”, il nuovo album di Ketama126, disponibile in digitale e nei formati fisici (doppio LP e CD). Il rapper e producer romano torna con un album tre anni dopo il grande successo del precedente “Kety” (2019).

Composto da 16 tracce (e 1 bonus track), “Armageddon” è uno specchio di questi tempi incerti – non a caso il titolo e la copertina richiamano l’Apocalisse. Un’Apocalisse non intesa in senso biblico bensì come status quo, soprattutto mentale, in cui “ogni giorno è l’ultimo giorno”.

La genesi però va oltre quello che abbiamo vissuto dalla pandemia in poi: negli ultimi due anni Ketama126 non ha semplicemente viaggiato in Africa ma si è immerso nella vita più semplice e allo stesso tempo difficile che vivono le persone vittime di diseguaglianze sociali. Un concetto chiave ripercorso nel disco ed espresso esplicitamente nella title-track. Un percorso umano e spirituale, del quotidiano e dei viaggi che prendono forma tra le parole e le sonorità del disco.

Allo stesso tempo, “Armageddon” è un album che, grazie alle capacità reattive e introspettive del suo autore, presenta un chiaroscuro di umori. Tra riflessioni sul passato e sguardi sul presente, Ketama126 regala versi concepiti sia dal suo spirito ribelle sia dal suo intimismo, con varie allusioni a una vita vissuta intensamente, a conferma di quel magnetismo e quell’attitudine da rockstar che lo contraddistinguono sin dagli esordi.

Musicalmente, le canzoni tracciano un percorso introspettivo in uno scenario che si esprime nella detonazione di diversi generi, con sfumature stilistiche assorbite durante i viaggi in Paesi lontani dall’Italia, dunque inconsuete rispetto ai dischi precedenti di Ketama126 (come ha dimostrato il primo e inaspettato singolo estratto, “Ragazzi fuori”) e alla scena urban italiana. L’incontro tra atmosfere sonore suggestive e testi diretti e taglienti rende l’album, allo stesso tempo, riflessivo e provocatorio. Partendo da sé, Ketama126 è approdato a un’indagine sull’emotività delle persone e dei tempi che viviamo, dando all’album un carattere sia intimo sia corale.

Tra gli ospiti del disco, oltre ai compagni di crew Franco126 e Pretty Solero e agli amici Carl Brave e Noyz Narcos, troviamo nomi internazionali come l’austriaco Raf Camora e gli spagnoli Kaydy Cain e Yung Beef. Le produzioni musicali portano la firma per la maggior parte di Ketama126, con contributi importanti di artisti come Nino Brown, Drone126, Il Tre Beats, GFERRARI, Night Skinny, Kamyar, Toxicismad e Baby Pantera.
L’artwork di copertina è di Carlo Sancho.

TRACKLIST
01 Intro (Vivo per vincere)
Prod. Ketama126
02 Coca rosa
Feat. Raf Camora
Prod. Ketama126
03 Armageddon
Prod. Ketama126 & Nino Brown
04 Ragazzi fuori
Prod. Drone126 & Il Tre Beats
05 Benedizione
Prod. Ketama126 & G FERRARI
06 Animale
Feat. Noyz Narcos, Whispers
Prod. Ketama126 & Night Skinny
07 Tanga
Feat. Kaydy Cain
Prod. Kamyar
08 Su e giù
Prod. Drone126 & Il Tre Beats
09 Dimenticare
Feat. Franco126
Prod. Ketama126
10 Ribelle
Prod. Ketama126
11 Big Bang
Prod. Drone126
12 Stop
Prod. Ketama126
13 Sparando alla luna
Feat. Carl Brave, Pretty Solero
Prod. Ketama126
14 Guerra
Prod. Toxicismad
15 Immortale
Prod. Ketama126
16 L’ultimo treno
Feat. Yung Beef
Prod. Baby Pantera
17 Sotto la luna (BONUS TRACK)
Prod. Ketama126
IL RACCONTO TRACK BY TRACK DI KETAMA126
01 INTRO (VIVO PER VINCERE)
Prod. Ketama126
“Non per la fama, per la gloria, fammi tornare indietro all’inizio della storia”.  Il disco, come vuole la tradizione hip hop, si apre con un intro; in questa intro è riassunta la mia poetica: nati perdenti ma possiamo vincere se non smettiamo mai di lottare. La traccia è arricchita dagli scratch di Dj Gengis, campione di scratch.
02 COCA ROSA
Feat. Raf Camora
Prod. Ketama126
Estate 2020, Ibiza: è la prima canzone che ho scritto di questo disco. Il pezzo scritto intorno a un giro di chitarra spagnoleggiante ha sonorità molto club arricchito dalla strofa in tedesco di Camora.
03 ARMAGEDDON
Prod. Ketama126 & Nino Brown
Sonorità drill e, allo stesso tempo, melodiche che racchiudono il concept di tutto il disco. L’Armageddon non è tanto il giorno del giudizio inteso in senso biblico: è uno stato mentale secondo il quale “ogni giorno è l’ultimo giorno”.
04 RAGAZZI FUORI
Prod. Drone126 & Il Tre Beats
Questo è il singolo che ha anticipato l’uscita del disco. Nel testo ripercorro la mia storia personale e artistica e quindi rievoco le persone che mi sono state vicine.
05 BENEDIZIONE
Prod. Ketama126 & G FERRARI
Brano dalla sonorità che definirei “drill esotica” nel quale racconto in maniera suggestiva il miglioramento della qualità della vita  ma allo stesso tempo scongiuro le varie tragedie che possono capitare in mancanza di uno sfogo come la musica.
06 ANIMALE
Feat. Noyz Narcos, Whispers
Prod. Ketama126 & Night Skinny
Sonorità classica e moderna allo stesso tempo, nel brano entrambi gli artisti, si cimentano a raccontare come noi uomini, allo stesso modo degli animali, siamo vittime di istinti incontrollabili.
07 TANGA
Feat. Kaydy Cain
Prod. Kamyar
Un reggaeton da ballare in discoteca. I due artisti, in italiano e spagnolo, danno sfogo a una serie di rime a sfondo sessuale.
08 SU E GIÙ
Prod. Drone126 & Il Tre Beats
Il brano, tramite uno storytelling dal sapore tragicomico, racconta in modo sincero quelli che sono gli up ‘n down dovuti alla droga.
09 DIMENTICARE
Feat. Franco126
Prod. Ketama126
Canzone triste e malinconica che parla della volontà (e allo stesso tempo dell’impossibilità) di dimenticare i traumi del passato.
10 RIBELLE
Prod. Ketama126
Una sorta di manifesto ideologico della ribellione: il tutto cantato da bambini perché sono più sinceri e puri di noi. I bambini danno alle parole maggior significato.
11 BIG BANG
Prod. Drone126
Pezzo trap carico di punchline. Diciamo che è il classico banger trap.
12 STOP
Prod. Ketama126
Pezzo trap dai tratti psichedelici con un messaggio ben preciso: a volte avremmo bisogno di prenderci uno stop da tutte le nostre ambizioni semplicemente godendo di ciò che abbiamo di bello come, per esempio, il cielo.
13 SPARANDO ALLA LUNA
Feat. Carl Brave, Pretty Solero
Prod. Ketama126
Su sonorità dub-reggae si parla di come, nonostante la civilizzazione, continuiamo a vivere seguendo la legge della giungla che è quella del più forte, peggiorando oltretutto l’ambiente circostante (“sparando alla luna la notte più buia”).
14 GUERRA
Prod. Toxicismad
Il brano ribadisce la volontà di non arrendersi mai. Mette inoltre in evidenza come chi comanda cerchi da sempre di scatenare guerre tra i poveri mettendoci l’uno contro l’altro.
15 IMMORTALE
Prod. Ketama126
Un altro banger, questa volta però meno trap e più old school. Nella produzione si sente Nina Simone.
16 L’ULTIMO TRENO
Feat. Yung Beef
Prod. Baby Pantera
Canzone dalle sonorità dancehall con un tocco di sperimentazione elettronica. I due artisti esprimono al meglio la loro parte romantica.
17 SOTTO LA LUNA (BONUS TRACK)
Prod. Ketama126
Il brano è una bonus track perché ha un sound che si differenzia da tutto il resto del disco. Ha un suono elettro-funk che ricorda i Gorillaz. Racconta di un vampiro che esce nella notte in cerca di giovani e belle vittime.

DECLAN MCKENNA

Dopo il successo del suo album d’esordio,  “What Do You Think About the Car?”,

pubblicato a luglio 2017 via Columbia Records,

DECLAN MCKENNA, il giovane cantautore e musicista britannico classe 1998,

arriva in Italia con il suo nuovo album in studio, “ZEROS”.

Prodotto da Jay Joyce, “Zeros”, pubblicato a settembre 2020 dalla Columbia Records,

contiene i  singoli “Beautiful Faces“, “The Key to Life on Earth“, “Be an Astronaut” e “Rapture”.

MARTEDÌ 5 LUGLIO 2022

MILANO – MAGNOLIA

www.circolomagnolia.it

Via Circonvallazione Idroscalo, 41, 20090 Novegro-Tregarezzo MI

Biglietto: 22,00€ + d.p.

Prevendite disponibili su www.ticketmaster.it e www.ticketone.it

’ascesa di Declan Mckenna, il giovane cantautore e musicista britannico classe 1998, inizia nel 2015 quando si aggiudica il titolo di Miglior Artista Emergente all’Emerging Talent Competition del Glastonbury Festival. Dopo la sua vittoria NME l’ha definito «uno dei nuovi performer più ambiti» nel Regno Unito.

Dopo il successo del suo primo singolo autoprodotto “Brazil” sono oltre 40 le case discografiche che lo corteggiano, firma alla fine con Columbia Records.

A luglio 2017 pubblica il suo album di debutto, “What Do You Think About the Car?”. Prodotto da James Ford e registrato in uno studio a Kensal Green, il disco contiene i singoli “Paracetamol”, “Bethlehem”, “Isombard”, “The Kids Don’t Wanna Come Home” e “Humongous”.

Nello stesso anno vince il BBC Music Award come artista dell’anno di BBC Introducing, programma radio sui talenti britannici esordienti.

Alla fine del 2019, Mckenna si reca a Nashville per registrare il suo secondo album, “Zeros”, con il produttore Jay Joyce. “Nashville è un ottimo posto per registrare perché è pieno di persone creative e appassionati di musica che cercano di scappare da Los Angeles”.

“Zeros” è giocoso, meravigliosamente strano e intensamente musicale, un disco curioso, unico e audace che pullula di nuove idee.

CAVETOWN a Milano: dopo il SOLD OUT il concerto si sposta al’Alcatraz.

CAVETOWN

Special guest: TESSA VIOLET

A grande richiesta, dopo il sold out in pochissime ore del concerto al Magnolia di Milano,

annunciamo che il live di CAVETOWN in Italia, previsto il 27 ottobre 2022,

si sposta all’Alcatraz di Milano.

GIOVEDÌ 27 OTTOBRE 2022

MILANO – ALCATRAZ

www.alcatrazmilano.it

Via Valtellina, 25, 20159 MI

Biglietti: 18,00€ + d.p.

Prevendite su www.ticketmaster.itwww.ticketone.it e www.dice.fm

I BIGLIETTI GIÀ ACQUISTATI SARANNO VALIDI PER LA NUOVA VENUE

Dopo il successo del suo album d’esordio, “Lemon Boy”, pubbicato a gennaio 2018,

Robin Skinner, aka CAVETOWN, arriva in Italia con il suo nuovo Ep,

Man’s Best Friend”, pubblicato a giugno 2021, e con il suo ultimo brano

Fall In Love With A Girl” (ft. beabadoobee)https://cvt.lnk.to/filwag

Cavetown affascina il pubblico con il suo suono gentile e commuove

fino alle lacrime con i suoi testi nostalgici e introspettivi.

Osannato dalla stampa – The New York Times, The FADER, Billboard, Consequence of Sound, Rolling Stone e American Songwriter – il giovanissimo fenomeno indie-pop britannico ha raccolto oltre 2,3 miliardi di stream fino ad oggi, conta 8,4 milioni di ascoltatori mensili su Spotify e 1,9 milioni di iscritti su YouTube.

Robin Skinner fa musica da solo, nella sua camera da letto, ma le sue canzoni appartengono al mondo.

Figlio di una flautista professionista e del direttore musicale dell’Università di Cambridge, il giovane cantautore britannico – che si esibisce sotto lo pseudonimo di CAVETOWN dal 2013 – ha talento musicale incorporato nel DNA. L’artista di Cambridge è emerso come una delle voci preminenti nella scena pop DIY, con oltre 2,3 miliardi di stream globali fino ad oggi, inclusi 8,4 milioni di ascoltatori mensili su Spotify e 1,9 milioni di iscritti su YouTube.

Con i suoi brani racconta storie di amore e di perdita: per tre minuti alla volta, gli ascoltatori si sentono meno soli con le sue canzoni, trovando conforto in tempi di caos e confusione.

“Parlo di cose molto autentiche e molto personali che trovo difficili da dire” spiega Skinner.

“Ecco perché scrivo canzoni al riguardo. Penso che le persone si relazionino a questo: a volte non riescono a esprimere le cose a parole, ma quando sentono una canzone al riguardo, possono riconoscersi”.

Il legame diretto con le emozioni dei fan è il risultato della relazione senza barriere che Skinner ha creato con il suo pubblico. Al di fuori della sua musica, il canale YouTube di Cavetown è pieno di vignette, di dietro le quinte – insieme a copertine delle sue canzoni preferite e altre prelibatezze musicali – che consentono ai fan di conoscere Skinner al di là della sua musica.

Questa meravigliosa relazione simbiotica si riflette nella devozione dei suoi fan. Un legame indissolubile e autentico reso ancora più commovente dal modo in cui si è sviluppato organicamente nel corso degli anni.

Con l’uscita del suo rivoluzionario album d’esordio del 2018, “Lemon Boy”, la personalità umile ma allo stesso tempo accattivante di Skinner ha preso d’assalto il web, conquistando rapidamente ascoltatori e critica. Protagonista di concerti sold out negli Stati Uniti e Regno Unito, è stato anche ospite di importanti festival come Lollapalooza e Reading & Leeds.

Nel 2020, ha presentato il suo album di debutto per una major, “SLEEPYHEAD”, seguito dal suo EP più acclamato dalla critica fino ad oggi, “Man’s Best Friend”, che ha ottenuto elogi da The New York Times, The FADER, Rolling Stone, Billboard, CLASH Magazine.

SOOLKING annuncia l’unica data italiana. Il 14 novembre ai Magazzini Generali di Milano.

IL GIOVANE CANTANTE E RAPPER ALGERINO 

DA OLTRE 250 MILIONI DI STREAM

SOOLKING

UNICA DATA ITALIANA

lunedì 14 Novembre 2022

MILANO @  MAGAZZINI GENERALI

Abderraouf Derradji, in arte SOOLKING, giovane rapper emergente del panorama musicale internazionale, annuncia il suo unico concerto italiano –  prodotto e distribuito da Vivo Concerti – a Milano, Magazzini Generali, lunedì 14 novembre 2022.

SOOLKING è un rapper algerino la cui musica spazia dal rap, al soul, fino al reggae ed al raï. Inizia la sua carriera nel 2013 col nome d’arte MC Sool ed entra a far parte della rap crew Africa Jungle, firma successivamente con l’etichetta discografica Sofiane e nel 2018 pubblica i singoli “Guerrilla”,“Zemer” e “Melejim” che diventano ben presto delle hit con oltre 257 milioni di visualizzazioni.

Soolking emerge così come uno dei massimi esponenti della musica urban in Francia. Nel 2018 pubblica anche il suo album di debutto “Fruit du demon”, Platino in Francia, e a cui è seguito il secondo disco “Vintage” nel 2020.

Il prossimo album “SANS VISA” uscirà il 27 maggio, anticipato dal lancio in tutte le radio italiane e in digitale del singolo “Suavemente” in un’inedita versione firmata dall’artista multiplatino torinese BORO BORO. Questa contagiosa canzone, che riprende il successo di Elvis Crespo del 1998, ha scalato le chart francesi dei singoli più venduti con oltre 34 milioni di ascolti, entrando nella Top 10 radio e raggiungendo la posizione #3 nella classifica singoli. Una collaborazione che testimonia quanto il mondo del latin urban stia diventando un linguaggio globale, contaminandosi con i generi e gli stili delle scene artistiche di Paesi distanti.

Ad oggi Soolking conta oltre 5.8 miliardi di stream a livello globale.

I biglietti per la data del tour sono disponibili su vivoconcerti.com  e nei punti vendita autorizzati a partire da mercoledì 25 maggio alle ore 10.00.