Sem&Stènn vanno “K.O.” nel segno dell’elettronica


K.O. descrive il momento in cui ci siamo sentiti a terra, da soli, spompati: ed è esattamente in quell’istante che abbiamo scoperto di avere un’energia nuova, quella dell’istinto di sopravvivenza.
K.O. è cadere sul fondo e risalire con le proprie forze, è prendere a cazzotti chi ci ha delusi più forte di quanto si possa fare nella vita reale. K.O. è una uptempo di 160 bpm, che incorpora synth
eurodance, ritmiche urban, elettroniche e acustiche, e le barre rap di YaMatt”.

Sem&Stènn inaugurano così il loro primo progetto discografico in italiano.
Intenzionati a lasciare un segno e a scombinare le carte in tavola nel music biz – elemento che li ha contraddistinti fin dai tempi di X Factor – i due artisti tornano sulla scene con un brano fuori dagli schemi, in cui si ritrovano a convivere beat serratissimi, sintetizzatori nervosi e potenti iniezioni di urban, il tutto arricchito dalla collaborazione con YaMatt.

 

“Abramović”, il rifugio indie-pop di Duilio e Sem & Stènn


Le atmosfere sono quelle sornione dell’indie-pop che incontra l’elettronica, mentre il testo scorre languido e racconta con tono naïf il desiderio di stare bene con noi stessi, anche quando il mondo fuori dalla finestra sembra un enorme bolla di caos opprimente.
Tutto questo è Abramović, il brano nato dalla collaborazione tra Duilio Scalici – frontman della band palermitana I giocattoli – e il glamouroso duo Sem & Stènn, noto al grande pubblico per la partecipazione alla dodicesima edizione di X Factor e presto di nuovo sulle scene con il primo progetto discografico in italiano.

Non mi va di parlare
Tanto non c’è nessuno disposto ad ascoltare
Non mi va di sentire
Quello che avete da dire
Tanto nessuno sa pesare le parole
Nessuno sa osservare
Ed io

Voglio solo dormire sereno
Rompere una tela in testa a Marina Abramović
Voglio solo stare sereno
Mentre Mickey Mouse passa un solo tiro

Anarchia che scemenza
“Tu sei mia” pure questa
Ma non mi va di discutere con te
Con tutta questa gente inutile
Io

Voglio solo dormire sereno
Rompere una tela in testa a Marina Abramović
Voglio solo stare sereno
Mentre Mickey Mouse passa un solo tiro