Wake Up: pop ed elettronica a Mondovì con Subsonica e Achille Lauro. Anteprima ad Asti


Il 6, il 7 e il 14 settembre sarà al centro Mondovì della nuova edizione di Wake Up, il festival di musica elettronica e pop che da quattro anni fa ballare e cantare il Nord–Ovest italiano.
Anche in questa edizione, con la produzione più grande mai avuta, Wake Up porterà sul palco della Mondovicino Arena (Piazza Mondovicino, 1) una serie di concerti di alcuni dei cantanti e deejay più seguiti del momento.
I primi artisti confermati che saliranno sul palco durante i tre appuntamenti sono Subsonica, Achille Lauro, Ilario Alicante, Martin Garrix, J-Ax + ARrticolo 31 e BoomdaBash.

“Crescere è l’unico obbiettivo che ci siamo dati e che continueremo a perseguire quest’anno e negli anni futuri – afferma Giacomo Caramelli, responsabile marketing – La produzione di quest’anno sarà la più grande mai avuta dall’inizio di questa avventura. Siamo felicissimi di regalare alla città un evento a cui parteciperanno appassionati da tutta Italia ed Europa”.

Wake Up non è solo un contenitore di musica, ma anche di dibattito: non mancheranno infatti i Talk Show pomeridiani assieme al giornalista e dj radiofonico Massimo Cotto, dedicati ad approfondimenti sui linguaggi digitali e all’incontro con influencers e personaggi web di tendenza.

A luglio e ad agosto, al Parco Commerciale Mondovicino (Piazza Giovanni Jemina, 47), si terrà Anteprima Wake Up 2019, una serie di live gratuiti che anticipano i grandi concerti di settembre. Ad animare le serate estive saranno Luca Carboni, Baby K e Giusy Ferreri.
Inoltre il 10 luglio, Anteprima Wake Up arriverà per la prima volta oltre i confini della provincia di Cuneo fino ad Asti (Piazza Cattedrale) per l’evento con DeejayTime, Eiffel 65 e Cristina D’Avena, realizzato in collaborazione con AstiMusica.

“Siamo arrivati alla quarta edizione – dichiara Graziano Gabbio, patron della manifestazione – quest’anno avremo ben 4 anteprime e usciremo dai confini della provincia di Cuneo per partecipare ad Astimusica con un evento targato Wake Up. Grazie invece al Main Sponsor Mondovicino Outlet Village, le anteprime di luglio a Mondovì vedranno esibirsi tre grandi artisti del panorama della musica pop italiana. Sarà un’estate piena di ritmo, vi aspettiamo”.

Questo il programma degli eventi da luglio a settembre (il calendario in aggiornamento):

Anteprima Wake Up 2019
10 luglio, Asti
(Piazza Cattedrale), ore 21.00 – Evento a pagamento: DeejayTime (dj set con Albertino, Fargetta, Molella e Prezioso) – Eiffel 65 – Cristina D’Avena

18 luglio – Mondovì (Parco Commerciale Mondovicino), ore 21.00 – Evento gratuito
Luva Carboni
25 luglio – Mondovì (Parco Commerciale Mondovicino), ore 21.00 – Evento gratuito: Baby K
1 agosto – Mondovì (Parco Commerciale Mondovicino), ore 21.00 – Evento gratuito: Giusy Ferreri

Wake Up 2019
6 settembre – Mondovì (Mondovicino Arena), ore 21.00 – Evento a pagamento: Subsonica – Achille Lauro – Ilario Alicante
7 settembre – Mondovì (Mondovicino Arena), ore 21.00 – Evento a pagamento: Martin Garrix (dj-set)
21 settembre – Mondovì (Mondovicino Arena), ore 21.00 – Evento a pagamento: J-Ax + Articolo 31 – BoomdaBash

È possibile acquistare i biglietti di WAKE UP 2019 e della serata ANTEPRIMA WAKE UP 2019 ad ASTI sui circuiti TicketOne e Ciaotickets o presso i rivenditori autorizzati (tutte le informazioni al link: www.wkup.it/tickets).

Tutte le informazioni su come raggiungere il festival e sui parcheggi sono disponibili all’indirizzo www.wkup.it/info.

Radio Italia Live: i nuovi appuntamenti dal 13 novembre. Primo ospite Guè Pequeno

FotoRIL_cs1
Dal 13 novembre torna Radio Italia Live, la trasmissione dedicata alla musica italiana e ai suoi protagonisti prodotta e realizzata da Radio Italia nell’esclusivo auditorium del Verti Music Palace di Cologno Monzese.
Il programma sarà in onda il martedì su Radio Italia, Radio Italia Tv e in streaming sul sito radioitalia.it.
I live andranno in onda da Dicembre in prima serata anche su Real Time (canale 31 del digitale terrestre free).

Tra i primi protagonisti confermati di questa stagione: Guè Pequeno (13 novembre), Luca Carboni (20 novembre), Benji & Fede (27 novembre), Tiromancino (4 dicembre), Thegiornalisti (11 dicembre), Loredana Bertè (18 dicembre), Elisa (gennaio).

Confermata alla conduzione dell’affermato music-talk Manola Moslehi, che condividerà momenti esclusivi con l’artista in viaggio verso lo studio e lo condurrà tra il pubblico per un’intervista prima dell’esibizione live. Manola sarà affiancata da Daniela Cappelletti, che avrà il compito di stupire l’artista con simpatiche sorprese. Confermata anche art direction di Sergio Pappalettera.

Alessandro Volanti, Responsabile Marketing Radio Italia, così commenta la nuova edizione del programma: “Radio Italia Live, il nostro programma di punta, torna con alcuni dei più grandi nomi della musica italiana e con una conduzione tutta al femminile. Il format mantiene il focus sulla musica e sull’esibizione live degli artisti e offre al pubblico momenti esclusivi con i protagonisti. Grazie al legame con Discovery Italia, è confermata la messa in onda di alcuni dei live anche su Real Time: siamo contentissimi di rafforzare il legame con questo canale con il quale lavoriamo costantemente. Siamo felici di ritrovare anche in questa stagione il nostro ormai consolidato partner Verti Assicurazioni, titolare del naming degli studi in cui registriamo ogni puntata: il Verti Music Palace. Un ringraziamento, infine, all’amico Sergio Pappalettera, visual art director dei nostri programmi e allo Studio ProDesign”.

Gesualdo Vercio, Programming Senior Director di Real Time: “Anche quest’anno Real Time sarà al fianco di Radio Italia, rafforzando un ecosistema ormai consolidato che mette insieme tv, web, radio e territorio. Aumenta esponenzialmente così il numero di persone raggiunte grazie al linguaggio universale della musica. Tutto questo mettendo insieme la passione per Real Time e Radio Italia, con la passione per la musica italiana e i suoi grandi artisti”.