Mahmood torna con la malinconia di “Rapide”. Annunciati un nuovo album e un nuovo tour


Se per Mahmood il 2019 è stato l’anno della grande svolta grazie soprattutto alla vittoria a Sanremo e al secondo piazzamento all’Eurovision Song Contest con la fortunatissima Soldi, il 2020 si preannuncia un anno altrettanto importante, forse quello che potrebbe dargli la definitiva consacrazione nel panorama musicale italiano.

L’artista ha già infatti annunciato un tour europeo per la primavera, a cui si aggiungono nuove date in Italia in programma per il prossimo autunno. Ma il 2020 sarà per Mahmood anche l’anno della pubblicazione del primo album. Ad anticiparlo è stato lo scorso settembre il singolo Barrio, a cui segue ora l’uscita di Rapide, un brano piuttosto diverso alle sonorità a cui ci aveva abituati e sicuramente uno dei pezzi più introspettivi e intimi del suo repertorio. Prodotta dall’ormai fidato Dardust, Rapide è una ballata r’n’b dall’atmosfera malinconica che mette in luce una scrittura poetica, sincera e profondamente personale, che non fa che confermare Mahmood come uno dei più importanti rappresentati dell’urban italiano.

Dimmi te
perchè mi hai fatto scendere
da una Mercedes,
prenderò un treno
per che ne so;
Questa notte mi perdonerò,
nelle tue rapide non cadrò

Mahmood è inoltre uno degli autori di Andromeda, il brano con cui Elodie si presenterà in gara al prossimo Festival di Sanremo.

Le date del tour europeo:
14 aprile MILANO, ALCATRAZ
15 aprile ANVERSA, DE ROMA
19 aprile PARIGI, BATACLAN
20 aprile AMSTERDAM, MELKWEG
21 aprile LONDRA, 02 SHEPHERD’S BUSH EMPIRE
25 aprile MURCIA, SALA REM
27 aprile MADRID, SALA BUT
3 maggio MONACO, TECHNIKUM
4 maggio STOCCARDA, WIZEMANN
7 maggio COLONIA, GLORIA
10 maggio AMBURGO, MOJO
15 maggio LOSANNA, LES DOCKS
16 maggio ZURIGO, KOMPLEX 457

Le date del tour italiano (in aggiornamento):
4 novembre FIRENZE – TUSCANY HALL
9 novembre MILANO – ALCATRAZ
13 novembre NAPOLI – CASA DELLA MUSICA
14 novembre ROMA – ATLANTICO LIVE
17 novembre TORINO/VENARIA – CONCORDIA
19 novembre NONANTOLA (MO) – VOX CLUB
21 novembre S. BIAGIO DI CALLALTA (TV) – SUPERSONIC ARENA

Le prevendite per le date italiane sono disponibili sul sito www.ticketone.it e da martedì 21 gennaio alle ore 11.00 negli altri punti vendita abituali.
Per informazioni: www.friendsandpartners.it

Ghali e Salmo insieme in “Boogieman”


Si intitola Boogieman ed è l’asso nella manica calato da Ghali insieme a Salmo.
Il brano, prodotto da Zef e Mace, fa da apripista a DNA, il nuovo attesissimo album del trapper, in arrivo il prossimo 20 febbraio.
Su un tappeto elettronico che sembra rubato a un affollato club degli anni novanta, le parole di Ghali si mescolano a quelle di Salmo in un susseguirsi di immagini caustiche, ironiche e provocatorie.
Ghali e Salmo parlano di autenticità e di tutto ciò che facciamo per sentirci ciò che non siamo realmente, ironizzando nel  ritornello con un #nonecool.

“Nel decennio dell’inestetismo, dove non essere cool è l’obiettivo, chiedere all’“uomo nero” di non farmi fare cose stupide è la cosa meno cool che mi potesse venire in mente.”

Inoltre, dopo il tour europeo, Ghali torna a dal vivo in Italia, e lo fa con Il concerto a Milano, tre date-evento al Fabrique di Milano in programma per l’8, 9 e 10 maggio
“Ho viaggiato tanto in questi ultimi anni. Ho suonato su palchi importanti in diversi stati davanti a decine di migliaia di persone. Eppure nulla è come tornare a casa e sentire il calore della mia gente, dei fan più accaniti. La voglio il più vicina possibile al Fabrique, a Milano, a casa mia.”

I biglietti per le date live sono disponibili dalle ore 10.00 di lunedì 20 gennaio su www.ticketmaster.itwww.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati.

Dal 28 ottobre “Il riff di Marco Mengoni”, il primo podcast di un artista italiano

Marco Mengoni è il primo artista italiano ad aver realizzato un podcast.

Il riff di Marco Mengoni è il titolo della serie che debutterà il 28 ottobre su tutte le piattaforme di streaming e podcast. Nata proprio da un’idea di Marco, che è anche autore, sarà una chiacchierata con personaggi appartenenti ai mondi più svariati. Con cadenza quindicinale, ruoterà attorno a un elemento ricorrente nelle vite di ciascuno, esattamente come il riff ritorna e diventa il segno distintivo in una canzone. Per la prima puntata della serie Marco ha voluto un ospite d’eccezione: sarà il Sindaco Beppe Sala a raccontarsi, e a parlare di Milano, la città in cui Mengoni ha scelto di vivere.

“Pensavo alla potenza del riff: quando funziona, quando è fatto bene, spesso è la prima cosa che ti ricordi di una canzone. Allora mi sono chiesto cosa sia un riff nella vita di una persona: una cosa che ti caratterizza, una costante che ognuno riconosce a sé stesso. L’ho chiesto prima di tutto a me stesso, e ora mi è venuta voglia di chiederlo agli altri. Voglio conoscere meglio la vita di alcune persone e voglio scoprire qual è il loro riff!”


Pochi giorni prima, il 25 ottobre arriverà invece Atlantico on Tour, già disponibile in pre-order in tutti gli store digitali.
Un doppio CD che conterrà 3 brani totalmente inediti, arrangiati direttamente in studio con la band di Marco, oltre all’album doppio platino Atlantico e 19 tracce dal vivo registrate durante il tour sold out, in Italia ed Europa. Il primo dei tre, Duemila volte, è scritto da Marco assieme a Davide Simonetta, Alessandro Raina e Mahmood ed è già in rotazione assieme al videoclip, ideato proprio da Marco e realizzato dal duo creativo Shipmate e da Giulio Rosati.
Il secondo inedito, scritto da Marco con Flavio Pardini, “Gazzelle”, è Calci e pugni, una ballad acustica sostenuta dalle sonorità vellutate di archi e pianoforte, dove la voce di Marco arriva rassicurante a raccontare le piccole lotte quotidiane contro i mulini a vento. Il brano culmina in uno special tutto orchestrale, e poi chiude sottovoce, come per lasciare spazio all’accettazione, la cosa più difficile per ciascuno di noi. Basso, chitarra, batteria e voce di questo brano sono stati registrati in presa diretta, e le melodie degli archi sono stati scritti da Rob Moose, che ha collaborato con John Legend, Bon Iver, Arcade Fire e The National: è stato proprio Marco a volerlo coinvolgere in prima persona e Moose dopo aver sentito il pezzo si è appassionato talmente tanto che ha creato tutta la parte degli archi in soli due giorni.
Il destino davanti, scritto da Marco con Simone Cremonini e Dario Faini, racchiude con le sue sonorità tutte le diverse culture presenti in Atlantico, che si fondono nei vari ritmi della canzone. I vari movimenti ritmici si intrecciano creando una trama dai sapori afro-sudamericani.

CD 1
1. DUEMILA VOLTE
2. CALCI E PUGNI
3. IL DESTINO DAVANTI
4. VOGLIO
5. HOLA (I SAY) feat. Tom Walker
6. BUONA VITA
7. MUHAMMAD ALI
8. LA CASA AZUL
9. MILLE LIRE
10. INTRO DELLA RAGIONE
11. LA RAGIONE DEL MONDO
12. AMALIA FADO feat. Vanessa Da Mata, Selton
13. RIVOLUZIONE
14. EVEREST
15. I GIORNI DI DOMANI
16. ATLANTICO
17. HOLA
18. DIALOGO TRA DUE PAZZI

CD 2 – LIVE
1. INTRO ATLANTICO
2. MUHAMMAD ALI
3. VOGLIO
4. TI HO VOLUTO BENE VERAMENTE
5. IN UN GIORNO QUALUNQUE
6. SAI CHE
7. PROTEGGITI DA ME
8. MILLE LIRE
9. ONDE
10. HOLA
11. MONDO LOON
12. GUERRIERO
13. IO TI ASPETTO
14. PAROLE IN CIRCOLO
15. CHAN CHAN
16. BUONA VITA
17. SEI TUTTO
18. LA RAGIONE DEL MONDO
19. L’ESSENZIALE

Già testimonial per l’Italia della campagna Planet or Plastic? di National Geographic, Mengoni rinnova ancora una volta il suo impegno per l’ambiente. Per il nuovo album ha scelto infatti un particolare packaging sostenibile in cartone naturale che si biodegrada in soli due mesi, la cui produzione ha generato meno C02 e si è servita di un ridotto consumo di energia e acqua, aiutando così a combattere il cambiamento climatico. Per ribadire l’importanza dei piccoli gesti, al posto della plastica è stata usata la fibra di mais, che può diventare un ottimo fertilizzante.

Dal 6 novembre Atlantico Tour ritorna nei palazzetti d’Italia ed Europa.
Tutti i possessori di biglietto che acquisteranno l’album fisico avranno la possibilità di partecipare a una straordinaria iniziativa per vivere un’esperienza esclusiva con Marco durante il tour.

I biglietti sono in vendita su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati.

 

Marco Mengoni torna con un doppio album con live e 3 inediti. Dal 6 novembre continua il tour


Si intitola Atlantico On Tour il nuovo, doppio, progetto discografico di Marco Mengoni, in uscita per Sony Music venerdì 25 ottobre e già disponibile in pre-order in tutti gli store digitali.

Questo lavoro arriva a conclusione di un viaggio straordinario, iniziato a novembre scorso, quando per la prima volta il lancio di un disco è diventato un festival a Milano, e proseguito con un tour partito da Berlino che ha riempito i palazzetti europei e italiani, per poi arrivare quest’estate nei luoghi della bellezze italiane per un tour a emissioni zero.

Tutto questo è racchiuso nel doppio CD che conterrà 3 brani totalmente inediti, oltre all’album e 19 tracce dal vivo registrate durante il tour sold out, in Italia ed Europa.
Il primo dei tre inediti è Duemila volte, scritto da Marco assieme a Davide Simonetta, Alessandro Raina e Alessandro Mahmoud sarà il primo singolo disponibile in radio e su tutte le piattaforme da venerdì 4 ottobre.

Già testimonial per l’Italia della campagna Planet or Plastic? di National Geographic, Mengoni rinnova ancora una volta il suo impegno per l’ambiente. Per il nuovo album ha scelto infatti un particolare packaging sostenibile in cartone naturale che si biodegrada in soli due mesi, la cui produzione ha generato meno C02 e si è servita di un ridotto consumo di energia e acqua, aiutando così a combattere il cambiamento climatico. Per ribadire l’importanza dei piccoli gesti, al posto della plastica è stata usata la fibra di mais, che può diventare un ottimo fertilizzante.

Dal 6 novembre Atlantico Tour ritorna nei palazzetti d’Italia ed Europa e il fittissimo calendario non smette di registrare sold out: oltre ai due appuntamenti di Conegliano, raggiunge il tutto esaurito anche la sesta data di Marco al Mediolanum Forum di Milano.
Tutti i possessori di biglietto che acquisteranno l’album fisico, avranno la possibilità di partecipare a una straordinaria iniziativa per vivere un’esperienza esclusiva con Marco durante il tour.

I biglietti per le date del tour sono in vendita su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati.

Tacklist CD 1
DUEMILA VOLTE
CALCI E PUGNI
IL DESTINO DAVANTI
VOGLIO
HOLA (I SAY) feat. Tom Walker
BUONA VITA
MUHAMMAD ALI
LA CASA AZUL
MILLE LIRE
INTRO DELLA RAGIONE
LA RAGIONE DEL MONDO
AMALIA FADO feat. Vanessa Da Mata, Selton
RIVOLUZIONE
EVEREST
I GIORNI DI DOMANI
ATLANTICO
HOLA
DIALOGO TRA DUE PAZZI

Tracklist CD 2 LIVE
INTRO ATLANTICO
MUHAMMAD ALI
VOGLIO
TI HO VOLUTO BENE VERAMENTE
IN UN GIORNO QUALUNQUE
SAI CHE
PROTEGGITI DA ME
MILLE LIRE
ONDE
HOLA
MONDO LOON
GUERRIERO
IO TI ASPETTO
PAROLE IN CIRCOLO
CHAN CHAN
BUONA VITA
SEI TUTTO
LA RAGIONE DEL MONDO
L’ESSENZIALE

In 100mila per il gran finale del Jova Beach Party a Linate


Dopo 17 tappe e 570 mila persone raggiunte, sabato 21 settembre il Jova Beach Party è atterrato a Linate con il volo JBP2019 – ultima chiamata!.

A fare festa ancora una volta sulla speciale pista dell’aeroporto milanese erano quasi in 100mila: un evento grandioso di otto ore di musica divise in tre diversi palchi, e che per l’occasione è andato bel oltre il cielo, con un collegamento spaziale con il comandante Luca Parmitano e con la sua versione di Non m’annoio.

Tanti gli ospiti intervenuti nel corso dell’ultima giornata di festa: Ackeejuice Rockers, Albert Marzinotto, Baldini DubFiles, Benny Benassi, Bombino, Cacao Mental, Ex-Otago, Fatoumata Diawara, Flavia Coelho, Rkomi, Takagi & Ketra.









photo: Michele Lugaresi

Notte di San Lorenzo a Milano: al Castello Sforzesco si balla!


Dovete restare a Milano in agosto e vi siete già rassegnati a guardare le stelle cadenti dal balcone?
Bene, cambiate programma, perché la notte di San Lorenzo al Castello Sforzesco si balla con un evento speciale dell‘Estate Sforzesca 2019!

A partire dalla 21:30 infatti, la musica degli anni ’60 (ma non solo) sarà la protagonista di una serata di divertimento da Buscaglione a Rettore… con il naso all’insù.
Per dimostrare che dal palco al cielo il passo può essere più breve di quanto si possa immaginare, grazie alla straordinaria partecipazione del Circolo Astrofili di Milano sarà possibile osservare i pianeti e la luna direttamente dal Cortile delle Armi del Castello (www.astrofilimilano.org).

Dj Set by La Rochelle

Ingresso 5€ + d.p. /10€ in cassa
Biglietti acquistabili on line a questo link.

Jova Beach Party – ultima chiamata: tutte le info per l’evento del 21 settembre a Linate


Come già anticipato nei giorni scorsi, per festeggiare la chiusura di un giro incredibile tra le spiagge italiane, arriva a Milano Linate il 21 settembre, ultimo giorno d’estate, l’appuntamento finale con il Jova Beach Party, il più clamoroso format di intrattenimento inventato da Lorenzo Jovanotti.
L’aeroporto di Linate, attualmente chiuso per i lavori di ristrutturazione, sarà trasformato nella base di lancio finale di quello che spiaggia dopo spiaggia è diventata la più grande festa dopo il big bang.
Il 21 settembre si trasformerà così in una giornata unica ed irripetibile a partire dalle 15 con più di 8 ore di musica live nel prato, tra torre di controllo e pista di decollo.

Per una sola volta nella sua storia, l’aeroporto del centro di Milano ospiterà così un evento musicale, “la città invisibile” di Jovanotti che vive un giorno, la festa finale per le centinaia di migliaia di persone che hanno trasformato l’idea di Lorenzo nella più incredibile avventura live della storia dello spettacolo italiano.
Un evento finale nato a grandissima richiesta per accontentare il grande pubblico di Piemonte Lombardia e Liguria dopo l’annullamento del Jova Beach di Albenga dovuto alle mareggiate di luglio.

I biglietti dell’unica tappa ligure, il cui rimborso è già stato attivato, saranno infatti validi per questo ultimo appuntamento.
Per i bambini è previsto il biglietto gratuito con capienza limitata (per info è indispensabile scrivere a milanojovabeachparty@tridentmusic.it e seguire tutte le indicazioni sul sito www.tridentmusic.it)
Special needs: info@tridentmusic.it

I biglietti saranno disponibili dalle ore 10 di martedì 6 agosto su TicketOne. Prezzo unico 59,80 (52 euro + diritto di prevendita)

L’ultima spiaggia del Jova Beach Party sarà…. Linate!

Dopo l’annullamento della tappa del Jova Beach Party in programma ad Albenga lo scorso 27 luglio, si attendevano notizie sulla data e soprattutto sul luogo in cui l’evento sarebbe stato recuperato. Le ipotesi certo non mancavano e alcune voci avevano già iniziato a rincorrersi da giorni.
Finalmente però da Trident, l’agenzia che si occupa dell’organizzazione del tour estivo di Jovanotti, è arrivata la notizia ufficiale. Ebbene, a ospitare lo show sarà….. Linate! Sì, proprio così, avete letto benissimo: la pista dello scalo aeroportuale di Linate, chiuso al traffico per lavori fino a ottobre, è stata scelta come “ultima spiaggia” della serie di concerti che ha portato la festa in musica di Jovanotti sulle principali spiagge italiane.
Una vera e propria spiaggia urbana quindi, dove troverà spazio il villaggio del Jova Beach Party, che nei giorni scorsi è già stato allestito a Lignano Sabbiadoro, Rimini, Castel Volturno, Cerveteri, Barletta, Olbia, Viareggio, e che nelle prossime settimane toccherà Lido di Fermo, Praia a mare, Policoro, Roccella Ionica, Vasto, fino alle cime di Plan de Corones.

L’evento di Linate è in programma per il prossimo 21 settembre.

 

 

Marco Mengoni conclude il Fuori Atlantico Tour a RisorgiMarche con 25 mila fan


Si è concluso il 30 luglio con uno spettacolo indimenticabile a RisorgiMarche, il Fuori Atlantico Tour di Marco Mengoni, una serie di concerti alla scoperta delle bellezze meno conosciute del nostro Paese. Sono stati ben 25mila i coraggiosi che hanno sfidato il caldo, percorrendo anche 8 km a piedi per immergersi nello spirito di questo viaggio e raggiungere la spianata che ha ospitato il concerto per il festival ideato da Neri Marcorè a favore delle popolazioni terremotate, che con Marco ha visitato anche il vicino comune di San Ginesio.

L’evento è stato la tappa conclusiva di un viaggio in cui musica e natura si sono fuse.
Dopo il debutto al Labirinto della Masone di Fontanellato, il più grande del mondo, e il live acustico nell’atmosfera intima del Teatro Andromeda ad Agrigento con solo 108 posti, Mengoni ha registrato il record di presenze tra le creste e le radure del Monte Cucco con 9mila persone. Alla Cava la Beola di Monte a Montecrestese (Verbania), tra meravigliose proiezioni Disney che brillavano sul muro bianco della cava, Mengoni, che dà la voce a Simba, ha regalato ai suoi fan un’intima versione di L’amore è nell’aria stasera, dalla colonna sonora de Il Re Leone, cantata per la prima volta dal vivo. Subito dopo ha raggiunto il suo pubblico che ha sfidato il maltempo ai Laghi di Fusine di Tarvisio, uno dei luoghi di maggior valore naturalistico dell’intera catena alpina, tra rigogliose foreste e imponenti montagne.

Quella di Fuori Atlantico Tour è stata un’esperienza davvero unica e immersiva alla scoperta delle bellezze del nostro Paese, a emissioni zero, grazie al lavoro svolto con Green Nation e AzzeroCO2. Quest’ultima ha calcolato le emissioni associate ai consumi energetici, ai consumi di carta e agli spostamenti di Marco Mengoni e di tutto lo staff e le compenserà attraverso l’acquisto di crediti di emissione generati da un progetto di produzione di energia da biomassa per teleriscaldamento in Valtellina (SO).
Il progetto è stato scelto perché ha l’obiettivo di restituire alla comunità una risorsa preziosa attraverso un virtuoso processo di economia circolare. Nello specifico, il legname utilizzato per alimentare l’impianto valtellinese proviene interamente dal territorio limitrofo; vengono infatti utilizzati scarti di segherie, residui da manutenzione forestale e potature. Grazie al riutilizzo di queste risorse che sarebbero diventate un rifiuto, viene fornita elettricità e calore a circa 400 famiglie attraverso un sistema di teleriscaldamento.

Già ambasciatore italiano della campagna di sensibilizzazione di National Geographic Planet or Plastic?, Marco è anche l’ideatore della challenge #estatesenzaplastica, un’iniziativa per incentivare e diffondere comportamenti virtuosi, legata a piccoli gesti che possono fare la differenza nel quotidiano, i cui risultati sono visibili su www.estatesenzaplastica.it grazie a un contatore che si aggiorna in tempo reale.

Dopo la parentesi estiva, Marco è pronto per ritornare in autunno nei palazzetti di tutta Italia e in Europa con le nuove date di Atlantico Tour, che nella scorsa primavera ha registrato oltre 200mila biglietti venduti.