Jova Beach Party: due nuove date per la festa di Jovanotti in riva al mare

Si allunga la festa estiva di Jovanotti.
Al Jova Beach Party si aggiungono infatti 2 nuovi appuntamenti il 28 agosto a Lignano Sabbiadoro e il 31 agosto a Viareggio, mentre anche le tappe di Albenga e Rimini registrano il sold out.

Il Jova Beach Party debutterà come previsto il 6 luglio a Lignano Sabbiadoro e tornerà per un secondo appuntamento sulla Spiaggia Bell’Italia il 28 agosto.
A Viareggio invece, dopo il sold out del primo appuntamento del 30 luglio, Lorenzo tornerà sulla Spiaggia del Muraglione per il gran finale il 31 agosto prossimo.

Le due tappe aggiunte sono state rese necessarie anche per contrastare il fenomeno del Secondary Ticketing. Molti siti non autorizzati infatti, sono già in vendita con i biglietti dello spettacolo di Jovanotti a prezzi esorbitanti (400 euro per Lignano e Viareggio, 150 per Rimini e Albenga).
Trident invita il pubblico a non acquistare i biglietti da questi siti che NON garantiscono la consegna dei biglietti e che danno informazioni false, o comunque non chiare, sui reali prezzi di ingresso, sugli orari e sulle capienze.


Dalle ore 15 di mercoledì 23 gennaio
sarà disponibile sul circuito TicketOne la prevendita dei due nuovi appuntamenti.
Biglietto unico 52 euro + prevendita.

I bambini che non hanno ancora compiuto 8 anni potranno accedere al Jova Beach Party con un titolo di ingresso gratuito. Per ottenerlo è indispensabile seguire la procedura descritta al seguente link.

Per tutte le info sul Jova Beach Party: TridentMusic.it.

Sting: a luglio due date live in Italia

Cherrytree Management e Live Nation sono orgogliose di annunciare il tour europeo di StingMy Songs, che partirà la prossima estate con show e concerti in festival prestigiosi . Sting farà tappa in Italia con due date il 29 luglio al Lucca Summer Festival e il 30 a Padova all’Arena Live @ Gran Teatro GEOX.
Sting: My Songs sarà un tour dinamico e divertente che si concentrerà sulle canzoni più amate scritte dall’artista durante la sua prolifica carriera come solista e frontman dei Police, costellata di successi e premi tra cui 16 Grammy Awards. I fan avranno modo di sentire hit come “Englishman in New York”, “Fields of Gold”, “Shape of My Heart”, “Every Breath You Take”, “Roxanne”, “Message in a bottle” e tante altre…
Sting suonerà come sempre accompagnato dalla sua  band.
La messa in vendita generale è partita dalle ore 16.00 di venerdì 28 dicembre su www.ticketmaster.itwww.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati.

Boomdabash: posticipate le date del tour

Per motivi logistici legati alla partecipazione al prossimo Festival di Sanremo in programma dal 5 al 9 febbraio, i Boomdabash hanno annunciato che le restanti date del Barracuda winter tour di gennaio sono posticipate a data da destinarsi dopo il Festival di Sanremo.

I nuovi show live saranno annunciati quanto prima dalla band attraverso le loro pagine social.
Lo speciale concerto-evento Boomdabash & Friends inizialmente previsto per il 24 gennaio a Milano è stato posticipato al 9 maggio.
I biglietti acquistati in prevendita saranno validi per i nuovi concerti oppure possono essere rimborsati presso i punti vendita autorizzati in cui è stato effettuato l’acquisto.

La band salentina porterà in gara sul palco dell’Ariston il brano Per un milione.

ALT in Tour: un cofanetto per rivivere lo spettacolo dell’ultimo Tour di Renato Zero

Un cofanetto con doppio CD, DVD e BLURAY per rivivere il live che il 7 gennaio 2017 ha fermato il tempo al Forum di Assago.

ALT in Tour è il regalo che Renato Zero ha voluto fare ai suoi fan, con la sintesi perfetta di una tournée che tra il 2016 e il 2017 ha portato l’artista nei palasport di tutta Italia per oltre 30 date.

Il cofanetto racchiude in più di tre di spettacolo il racconto in suoni e immagini di una delle tappe più rappresentative diun tour che ha coinvolto oltre 230.000 spettatori e che ha visto sul palco insieme a Renato gli 8 componenti della sua band, i 63 elementi dell’Orchestra Filarmonica della Franciacorta diretta dal Maestro Renato Serio e i Neri Per Caso.

«Voi, mio inseparabile pubblico, voi vi siete fatti conoscere fra tutti, come il popolo fedele di un’idea. Un principio affermato anche nella vita. Diligenti e pensanti al punto di esservi imposti come “Modello” di costanza e coerenza. Fedeli? Certamente! Cosa anche questa rara. Negli involontari tradimenti e scappatelle, che in ogni famiglia musicale talvolta accadono.

Ma voi no! Voi vi siete assunti l’onere di essere Zerofolli a oltranza. Come non amarvi? Come non desiderare il vostro bene. La vostra salute. Un luminoso futuro? ALT vi dico! E non lo sussurro, ma lo grido a squarciagola. Fermatevi di fronte alla gioia appagante. Alla vostra commozione. Mentre scandite quei canti come fossero inni propiziatori o scaramantici. Il tempo è volato. Ma pure quella timida ruga si mostra fiera di apparire, testimoniando che il tempo è prima approfondimento e poi saggezza. Prima conferma e poi serenità. In questo “documento” ci sono tutte le nostre aspettative nella speranza che non avremmo mai e poi mai rinunciato ad essere quello che siamo: “Frammenti di cielo”».

Questa la tracklist:

Ouverture

Niente trucco stasera

Felici e Perdenti

In questo misero show

Il maestro

La lista

Voyeur

Cercami

A braccia aperte

Inventi

Più su

Spiagge

Magari

I nuovi santi

Qualcuno mi renda l’anima

Un uomo da bruciare

Gesù

I figli della topa

Rivoluzione

Amico

Gli anni miei raccontano

L’intesa perfetta

Il cielo

Fammi sognare almeno tu

Giorni di pioggia Tour: a gennaio 4 live per Mr. Rain

Dopo il successo dei suoi singoli IpernovaI grandi non piangono mai e il doppio platino di CarillonMr.Rain arriva sui palchi italiani con Giorni di pioggia, tour di quattro date a gennaio 2019 per presentare le canzoni del suo ultimo album Butterfly Effect 2.0.

Il rapper, un artista “one man band” che scrive i testi, produce la musica e gira i video dei suo brani, si esibirà con la sua band martedì 22 gennaio all’Alcatraz di Milano, mercoledì 23 a Firenze all’Obihall, giovedì 24 a Roma all’Orion per chiudere venerdì 25 a Bologna all’Estragon.

I biglietti saranno in vendita sul circuito Ticketone da venerdì 16 novembre.

Butterfly Effect 2.0, nuova versione del suo primo album, è arricchito da 4 nuovi brani, tra cui il remix del duetto con Annalisa Un domaniOPS colonna sonora del libro di Elisa Maino, e due tracce inedite Giorni di Pioggia e L’errore più grande feat. Osso.

Il ritorno dei Backstreet Boys e la reunion delle Spice: gli anni ’90 non sono mai stati così vicini

45322766_1290193284455653_4531833801776562176_n
Per non avere dubbi controllo il datario del PC, che mi conferma che non mi sbagliavo: siamo nell’anno Domini 2018.

Eppure mai come in questi in giorno nell’aria si diffonde una frizzante atmosfera di Nineties, visto che due dei nomi più iconici di quel decennio si stanno preparando a fare un grande ritorno sulle scene musicali.

Da una parte ci sono le Spice Girls, che dopo anni di annunci e smentite si sono finalmente decise a tornare, seppur orfane di Victoria Beckham (e pazienza).
Attraverso un video pubblicato nei giorni scorsi su Facebook, lo speziato quintetto (ora quartetto) inglese, tirato in gran spolvero, ha infatti annunciato una reunion live per la prossima estate con lo Spice World – 2019 UK Tour, una serie di concerti negli stadi. Inizialmente gli show previsti erano soltanto 6, ma nella mattinata di sabato 9 novembre le prevendite online sono state talmente prese d’assalto dai fan da convincere gli organizzatori ad aggiungerne di nuove, fino a portare il calendario a 11 date spalmate tra il 29 maggio e il 15 giugno a Manchester, Coventry, Sunderland, Edimburgo, Bristol e Londra (e solo a Wembley i concerti in programma sono ben tre!). Nel caso voleste provare, il link per l’acquisto dei biglietti è questo.

Per il momento Ginger, Baby, Scary e Sporty non hanno comunicato date al di fuori del Regno Unito, così come nulla è stato detto riguardo a un possibile ritorno discografico, ma come si dice in questi casi le dita sono tutte incrociate con la speranza di novità.
Backstreet Boys
Dall’altra parte, e quasi in contemporanea con le “colleghe” inglesi, anche i Backstreet Boys, altra autorità del pop degli anni ’90, stanno scaldando i motori per un comin back, che nel loro è sia discografico che live.
La band, che a dire il vero in questi anni è sempre rimasta attiva musicalmente, ha infatti già pubblicato il nuovo singolo, Chances, che porta la firma di Ryan Tedder (leader dei OneRepublic) e di Shawn Mendes, mentre il nuovo album si intitolerà DNA e arriverà il prossimo 25 gennaio.

Il prossimo 27 aprile Nick Carter, Howie Dorough, Brian Littrell, AJ McLean, Kevin Richardson concluderanno la residency che da mesi li sta già tenendo impegnati a Las Vegas, e l’11 maggio partiranno con il “DNA World Tour”, che si annuncia come il loro più grande tour nelle arene da oltre 18 anni.
Questa volta ci sono buone notizie anche per il pubblico italiano:  la band sarà infatti al Forum di Assago il 15 maggio.
I biglietti per la data italiana saranno disponibili per la vendita generale a partire dalle ore 11.00 di venerdì 16 novembre su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati. Gli iscritti a MyLiveNation su www.livenation.it avranno accesso esclusivo alla prevendita già dalle ore 10.00 di mercoledì 14 novembre (per 48 ore).

Durante questi tre mesi la band si esibirà in Europa e Nord America, con concerti alla O2 Arena di Londra, all’Accor’Hotels Arena di Parigi e alla Mercedes Benz-Arena di Berlino.
“Il nostro gruppo si è formato 26 anni fa – racconta Howie D – e abbiamo passato tanti alti e bassi durante la nostra carriera. Ma dalle nostre singole esperienze abbiamo capito che la cosa più importante era fare ciò che fosse meglio per il gruppo”.

Insomma, bentornati anni ’90!!

Boomdabash: dal 20 novembre in tour in Europa e in Italia. Concerto-evento il 24 gennaio a Milano

BOOMDABASH 3
Dopo essere stati i trionfatori dell’estate 2018 con Non ti dico no insieme a Loredana Bertè, i Boomdabash non intendono fermarsi e, dopo aver registrato il tutto esaurito con una prima tranche estiva di concerti, tornano alla dimensione live annunciando “Il Barracuda winter tour”, una nuova ondata di concerti dal vivo che li vedrà protagonisti tra novembre e gennaio nei club italiani ed europei.

La leg invernale dei Boomdabash partirà il prossimo 20 novembre da Barcellona per proseguire il 21 a Londra, il 22 a Parigi, il 23 a Bruxelles, il 24 ad Amsterdam il 28 a Siviglia, il 29 a Madrid e il 30 a Zurigo.

Il pubblico italiano potrà invece gustare l’energia live dei Boomdabash nei club delle principali città italiane a partire dal 15 dicembre da Corato (BA) per continuare il 26 Maglie (LE), il 18 gennaio a Roma, il 19 gennaio a Castellaneta Marina (TA) , il 25 gennaio a Torino e il 26 gennaio a Parma.

Il nuovo tour invernale della band salentina avrà la sua massima espressione con un grande concerto – evento che darà vita all’indimenticabile “Boomdabash & Friends”, attesissimo show live unico nel suo genere previsto per il prossimo 24 gennaio all’Alcatraz di Milano.

Uno straordinario evento live con il quale i Boomdabash festeggeranno i loro primi 15 anni di carriera. Uno show che si preannuncia epico in tutti i sensi, un concerto che prevedrà un set up di palco unico e completamente rinnovato pieno di luci colori ed effetti scenografici ad hoc per la speciale occasione. Uno show emozionante che vedrà alternarsi sul palco i migliori protagonisti della musica italiana, amici e colleghi che hanno condiviso con i Boomdabash i successi degli ultimi anni.

“Siamo molto felici di celebrare i nostri primi 15 anni di carriera – dichiara la band- abbiamo deciso di mettere in piedi in live più epico di tutti questi anni. Un regalo per tutti i supporters della band, da sempre parte integrante del percorso di Boomdabash.

Ci sarà Boomdabash sul palco dell’Alcatraz di Milano e ci saranno tanti, ma tanti ospiti, con i quali abbiamo avuto l’onore ed il piacere di lavorare, scrivendo con loro alcune delle hit più ascoltate di sempre. Il 24 Gennaio celebreremo un traguardo importante, 15 lunghi anni di musica. Un’avventura fatta di sacrifici ma tante soddisfazioni. Per la prima volta i fan di Boomdabash assisteranno ad un live con una line up di altissimo livello, per uno spettacolo che difficilmente potranno dimenticare e che sicuramente lascerà un segno indelebile”.
BOOMDABASH 4
In questa nuova avventura live Biggie Bash, Payà, Blazon e Mr. Ketra proporranno dal vivo le loro ultime hit Barracuda, brano in feat con Fabri Fibra e Jake la furia il cui video ha già superato le oltre 5 milioni e mezzo di views sulla rete e Non ti dico No, ma anche i loro maggiori successi, da Portami con te a Il solito Italiano fino a A tre passi da te, ripercorrendo al contempo i momenti più salienti della loro carriera musicale.

Le prevendite delle nuove date del “Barracuda winter tour” nei principali live club europei ed Italiani sono disponibili sui canali Boomdabash al seguente link e acquistabili direttamente in loco.

Le prevendite dello speciale concerto evento “Boomdabash & Friends” sono invece disponibili su ticketone al seguente link.

RTL 102.5 è media partner ufficiale del “Barracuda tour”

Questo il calendario delle date:
20 novembre – Barcellona, Sala Apolo
21 novembre – Londra, Brixton Jamm
22 novembre – Parigi, L’ International
23 novembre – Bruxelles, Gc de Maalbeek
24 novembre – Amsterdam, Q Factory
28 novembre – Siviglia, Sala Malandar
29 novembre – Madrid, Sala Silikona
30 novembre – Zurigo, Komplex Klub
15 dicembre – Corato (BA), Jubilee
26 dicembre – Maglie (LE), Industrie Musicali
18 gennaio – Roma, Planet
19 gennaio – Castellaneta Marina (TA), Cromie
24 gennaio – Milano, Alcatraz – speciale concerto–evento “Boomdabash & Friends”
25 gennaio – TOorino, Hiroshima
26 gennaio – Parma, Campus Music Industry

Lorenzo Live 2018: lo show di Jovanotti domenica 11 novembre in TV

jovanotti_live_2
Dopo il grande successo di Storytellers, e dopo aver seguito le tappe del progetto più importante della stagione musicale, Viacom International Media Networks Italia e la Jova Tv di Lorenzo Cherubini propongono in anteprima assoluta il “Salone delle feste” di Lorenzo Live 2018.

A conclusione di un anno che ha visto Jovanotti protagonista di un tour da record, che ha collezionato oltre 600mila spettatori tra Italia ed Europa in 67 concerti, i canali fta di Viacom Italia – Paramount Channel (canale 27 del dtt), Spike (canale 49 del dtt) e VH1 (canale 67 del dtt) – trasmetteranno in prima tv la versione integrale della spettacolare ultima data del tour svoltasi a Milano: Lorenzo Live 2018 sarà in onda in contemporanea sui tre canali domenica 11 novembre alle ore 21.10 per un grande evento tv.

Lorenzo Live 2018 è stato un tour clamoroso, non c’era mai stato niente di simile in Italia: 14 date al Forum di Milano, 10 al Palalottomatica di Roma, 9 al Mandela Forum di Firenze, e tanti altri sold out tra Italia e Europa, Lorenzo live 2018 è unanimemente ricordato come lo show dei record.
jovanotti_live
Domenica 11 novembre alle 21.10 in anteprima assoluta sui canali Paramount Channel, Spike e VH1 la festa arriverà nelle case degli italiani per rivivere la stratosferica data milanese che ha chiuso il tour del Lorenzo Live 2018.

Lorenzo Live 2018 è prodotto da Trident Music.
La regia è di Leandro Emede.

ALT in Tour: Renato Zero annuncia l’uscita di uno speciale cofanetto live il 30 novembre

“Voi, mio inseparabile pubblico, voi vi siete fatti conoscere fra tutti, come il popolo fedele di un’idea.
Un principio affermato anche nella vita. Diligenti e pensanti al punto di esservi imposti come “Modello” di costanza e coerenza. Fedeli? Certamente! Cosa anche questa rara. Negli involontari tradimenti e scappatelle ,che in ogni famiglia musicale talvolta accadono. Ma voi no! Voi vi siete assunti l’onere di essere Zerofolli a oltranza. Come non amarvi?
Come non desiderare il vostro bene. La vostra salute. Un luminoso futuro?
ALT vi dico! E non lo sussurro, ma lo grido a squarcia gola. Fermatevi di fronte alla gioia appagante.
Alla vostra commozione. Mentre scandite quei canti come fossero inni propiziatori o scaramantici.
Il tempo è volato. Ma pure quella timida ruga si mostra fiera di apparire, testimoniando che il tempo è prima approfondimento e poi saggezza. Prima conferma e poi serenità. In questo “documento” ci sono tutte le nostre aspettative nella speranza che non avremmo mai e poi mai rinunciato ad essere quello che siamo: “Frammenti di cielo”. Buona visione a tutti! E mi raccomando… applauditevi!!!!!!!!!”
Renato Zero_Alt in tour
Con un post su Facebook Renato Zero annuncia l’uscita di ALT in Tour, uno speciale cofanetto con 2CD + DVD + BLURAY, contenente la registrazione del live del 7 gennaio 2017 al Forum di Assago, “quando il tempo si fermò…”.

Il cofanetto sarà disponibile dal prossimo 30 novembre.

La morte del cigno: due live-evento per Achille Lauro e Boss Doms

2. ACHILLE LAURO- MILANO ALCATRAZ
Achille Lauro e Boss Doms
dispiegano finalmente le loro ali abbaglianti e glitterate, puntando dritti a Milano e a Roma con un concept show live ambizioso fin dal nome, La morte del cigno. 

La coppia più visionaria del panorama rap italiano festeggia così la conclusione della serie di concerti seguiti alla pubblicazione dell’album Pour L’amour.
Il rapper e il producer romani approdano con due eventi live rispettivamente all’Alcatraz di Milano mercoledì 7 novembre e all’Atlantico di Roma sabato 10 novembre per celebrare l’apocalissi del ciclo dedicato al genere nato dalla loro indomita creatività, la sambatrap.

Si chiude così un capitolo e se ne apre immediatamente un altro: i due poeti bohémiens danno il via, ancora una volta, alla sperimentazione con una ricerca imperterrita di nuove sonorità, mix inediti e stimoli originali, nella convinzione che l’arte, nelle sue infinite forme, è il loro punto di riferimento da cui rinascere e reinventarsi per dimostrare che insieme ai “fratelli d’arte” hanno segnato un punto fondamentale nella musica, com’è stato nella Pop Art italiana per i pittori maledetti Mario Schifano, Franco Angeli e Tano Festa.
In scena la parola d’ordine è “imprevedibilità” che si riflette anche nell’allestimento, nelle performance e nella scelta dei costumi. Sul palco con Achille Lauro e Boss Doms tra gli altri si alternano Cosmo, Coez, Emis Killa, Gemitaiz, Clementino, Rocco Hunt, Anna Tatangelo, Fred De Palma e OG Eastbull.
4. Achille Lauro
L’opening act vede protagonisti 7 giovani artisti rap: Dj Pitch, Simon P, Sedato Blend, Yanky, Kiddy, Mattway e Uzi Luke