Normale: il debutto tra elettronica e hip-hop di Kelvin

unnamed
Luca Ciccarelli è nato a Pescara nel 1995 e ha fatto il suo esordio da DJ a 14 anni, prendendo contatto con il pubblico e facendo esperienza per quattro anni fino a quando ha dato vita al suo progetto musicale con il nome di Kelvin.

Il debutto avviene ora con Normale, singolo prodotto da The Ceasars e che tra elettronica e hip-hop richiama gli artisti a cui Kelvin si ispira, come Chris Brown, Post Malone, French Montana e The Weekend.

Il fuoco in una stanza: il 2 marzo il nuovo album di The Zen Circus

Cover_cd_Zencircus
Anticipato nei mesi scorsi da Catene e ora dal singolo omonimo, uscirà venerdì 2 marzo Il fuoco in una stanza, il nuovo album di The Zen Circus.
Il disco segue di un anno e mezzo la pubblicazione di La terza guerra mondiale e le oltre 60 date live che hanno visto la band impegnata in tutta Italia.

Dal 2 marzo il gruppo partirà per una serie di instore, mentre il 13 aprile inizierà un nuovo tour:
13 aprile, Bologna – Estragon
19 aprile, Milano – Alcatraz
20 aprile, Venaria Reale (TO) – Teatro della Concordia
21 aprile, Genova – Supernova Festival
27 aprile, Firenze – Obihall
28 aprile, Mestre (VE) – Centro Sociale Rivolta
4 maggio, Roma – Atlantico

BITS-RECE: Annalisa, Bye Bye. Addio alle paranoie

BITS-RECE: radiografia emozionale di un disco in una manciata di bit.
ANNALISA COVER

Da quando abbiamo iniziato a conoscerla, ormai sette anni fa ad Amici, di Annalisa abbiamo visto lo spirito sbarazzino, l’abbiamo apprezzata come elegante e abbiamo ballato quando si buttata nell’elettropop. Mai però la ragazza era apparsa in gran forma e finalmente “a fuoco” come in questo suo ultimo lavoro, Bye Bye, pubblicato all’indomani della sua quarta partecipazione al Festival di Sanremo.

Se le sue doti, e in particolare l’intonazione curatissima, erano da sempre i suoi punti di forza, Annalisa non si era ancora presa la completa libertà di espressione che la porta invece a volare a briglie sciolte nel nuovo album.
Bye Bye è infatti un vero manifesto di libertà e di leggerezza, come dichiara già il titolo, un congedo a tutti quei vincoli a cui fino ad oggi Annalisa si era sottomessa per imposizioni morali o autoconvincimenti.
Un capitolo discografico che si stacca dai precedenti anche stilisticamente, puntando verso un pop freschissimo e sporcato di spunti urban, come aveva lasciato intuire Direzione la vita, il primo singolo pubblicato lo scorso anno.
Se il brano sanremese, Il mondo prima di te, rappresenta forse l’episodio di stampo più tradizionale, che Annalisa sa però vestire perfettamente allegagerendolo dalle banalità, il resto dell’album si snoda scioltissimo tra decorazioni elettroniche, tuffi e capriole nell’R&B, fino ad arrivare al featuring con Mr. Rain in Un domani, che fa incontrare Annalisa e l’hip-hop.
_T6A2373
Bye Bye è un invito azzardare, il disco del prendersi “tutto e subito” non per avidità, ma perché la vita non aspetta, quel che oggi c’è domani potrebbe non esistere più (“come le storie di Instagram”), perché il presente non torna più.
Annalisa mette da parte le noie e le paranoie, le ansie da prestazione del piacere per forza, e in cambia si guadagna una nuova (e forse definitiva?) credibilità di interprete.

ALANIS MORISSETTE: l’atteso ritorno live in Italia con tre concerti il 9, 10 e 25 luglio

ALANIS MORISSETTE

UNA DELLE CANTANTI E AUTRICI

PIU’ INFLUENTI DELLA MUSICA CONTEMPORANEA

TORNA LIVE IN ITALIA

9 luglio 2018

Roma Summer Fest – Auditorium Parco della Musica (Cavea)

10 luglio 2018 

Pistoia Blues Festival – Piazza Duomo

25 luglio 2018

Milano Summer Festival – Ippodromo SNAI (San Siro)

Alanis Morissette è una delle cantanti e autrici più apprezzate nel panorama musicale contemporaneo. Il ritorno live in Italia, attesissimo, avverrà quest’estate con tre concerti evento il 9 luglio al Roma Summer Fest (Auditorium Parco della Musica- Cavea), il 10 al Pistoia Blues Festival (Piazza Duomo) e il 25 luglio al Milano Summer Festival (Ippodromo SNAI – San Siro).

I biglietti saranno disponibili per l’acquisto a partire dalle ore 10.00 di mercoledì 21 febbraio su www.ticketmaster.itwww.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati.

E’ dal 1995 che Alanis Morissette continua a conquistare fan e critica di tutto il mondo con i suoi lavori musicali e non. Basti pensare che la cantante canadese ha vinto 14 Canadian Juno Awards, 7 Grammy (e ottenuto ulteriori 14 nomination), ha ricevuto 1 candidatura ai Golden Globe e venduto oltre 60 milioni di dischi. Nel 2015 ha pubblicato un’edizione speciale del suo disco di debutto, ormai un cult della musica, “Jagged Little Pill: Collector’s Edition” che celebra i 20 anni dall’uscita.  Alanis, che è stata inserita nel 2015 nella Canadian Music Hall of Fame, si dedica a numerosi progetti di beneficenza e ad organizzazioni umanitarie come Equality Now, Music Relief e UN Global Tolerance. Nel 2016 ha lanciato anche un podcast mensile, Conversation with Alanis Morissette, che include interviste e conversazioni con autori, dottori, educatori e psicologi, affrontando molteplici argomenti e tematiche riguardo l’arte, la spiritualità e il benessere psico-fisico. Attualmente Alanis sta lavorando al nuovo disco di prossima uscita e sta scrivendo un libro. 

Il Festival del Vittoriale TENER-A-MENTE annuncia FRANZ FERDINAND in concerto: MERC 11 LUGLIO

PAT METHENY, JEFF BECK, STEVE HACKETT, CIGARETTES AFTER SEX. 

UN NUOVO ATTESISSIMO NOME SI AGGIUNGE ALL’OTTAVA EDIZIONE DI

VINCITORI DI UN MERCURY PRIZE E DI DUE BRIT AWARDS,

 CON 5 NOMINATION AI GRAMMY, ALBUM AI VERTICI DELLE CLASSIFICHE 

E OLTRE 7 MILIONI DI DISCHI VENDUTI IN TUTTO IL MONDO, 

LA BAND CHE HA MESCOLATO LE REGOLE DELL’INDIE-ROCK 

CONTAMINANDOLO  COL DANCEFLOOR

 IN CONCERTO PER UN’IMPERDIBILE DATA ESTIVA

 CON IL NUOVO ALBUM APPENA PUBBLICATO

FRANZ FERDINAND

 in concerto

mercoledì 11 luglio 2018

Festival del Vittoriale TENER-A-MENTE

ANFITEATRO DEL VITTORIALE

Gardone Riviera (BS)

Via Vittoriale, 12

prezzi dei biglietti:

Platea numerata: 55 € + dp

Platea laterale numerata: 50 € + dp

Gradinata centrale numerata: 55 € + dp

Gradinata libera: 43 € + dp

Posto unico in piedi: 34 € + dp 

 

biglietti in vendita da giovedì 1 marzo su www.anfiteatrodelvittoriale.it

Informazioni su come acquistare i biglietti:

Anfiteatro del Vittoriale – +39.340.1392446 –  www.anfiteatrodelvittoriale.it

Tra le migliori band del panorama indie-rock mondiale, i Franz Ferdinand hanno pubblicato lo scorso 9 febbraio su etichetta Domino “Always Ascending”, il nuovo album che segna una trionfante rinascita per la band di Alex Kapranos e soci. Il sesto album di studio vede infatti un cambio di formazione che non delude i numerosissimi fan che da sempre seguono con scalpore da dancefloor la band: il chitarrista Nick McCarthy decide infatti di dedicarsi alla famiglia, e viene sostituito da Dino Bardot (1990s), mentre si aggiunge Julian Coriee (Miaux Miaux) alle tastiere. Registrato a Londra e Parigi, “Always Ascending” – che arriva a tre anni di distanza da “FFS”, il disco realizzato con Sparks –  è un album euforico e futurista, frizzante ed esuberante.

Attivi dal 2001 ed originari di Glasgow, i Franz Ferdinand hanno avuto un ruolo cardine nell’esplosione e successiva diffusione dell’indie-rock su scala mondiale. Capofila della scena alternativa britannica, tutti i loro album hanno conquistato le vette delle classifiche europee e americane, con oltre 7 milioni di copie vendute in tutto il mondo, aggiundicandosi un Mercury Prize con l’omonimo album di debutto (2004), cinque nomination ai Grammy e aggiudicandosi ben due Brit Awards. Con il loro disco d’esordio, “Franz Ferdinand”, hanno risollevato le sorti di un rock inglese che, agli inizi degli Duemila, era decisamente schiacciato da quello di matrice americana. Con la loro verve creativa e comunicativa, i Franz Ferdinand si sono fatti notare sin da subito, meritandosi un incredibile successo planetario che non si è fatto smentire nei successivi dischi. Nel 2005 la band pubblica “You Could Have It So Much Better..With Franz Ferdinand”. Dopo un periodo di pausa e di isolamento, nel 2009 è la volta di “Tonight: Franz Ferdinand”, ottimamente accolto dalla critica musicale. Quattro anni più tardi arriva “Right Thoughts, Right Words, Right Action” e, nel 2015, i Franz Ferdinand intraprendono una collaborazione con Sparks, pubblicando “FFS” (ossia Franz Ferdinand & Sparks, il disco realizzato in collaborazione con lo storico gruppo glam rock americano). 

Dal vivo i Franz Ferdinand danno il meglio di sé, tra batterie pulsanti, riff di chitarra pungenti e ritornelli accattivanti. Il concerto di mercoledì 11 luglioall’Anfiteatro del Vittoriale, per Tener-a-mente Festival, sarà l’unica occasione estiva per vedere la band in un vero e proprio live, con un palco vista lago tutto per Alex Kapranos e soci! 

MOBY: This Wild Darkness – il video

MOBY

EVERYTHING WAS BEAUTIFUL, AND NOTHING HURT

ALBUM IN USCITA QUESTO VENERDI’ 2 MARZO 2018 PER EDEL ITALY

ESCHATOLOGY AND SPACE TRAVEL IN “THIS WILD DARKNESS” VIDEO

Guarda il nuovo video qui:

https://youtu.be/81wBu2RzVsI

SCARICA IL SINGOLO QUI:

https://www.dropbox.com/sh/ezix7piq0mldpx4/AABf1Xpmhdaq2pH9cGfLM7pRa/Audio?dl=0

Moby oggi ha svelato il nuovo video  di “This Wild Darkness” – l’ultimo singolo ad uscire prima dell’album , Everything Was Beautiful, And Nothing Hurt (2 marzo 2018 su Edel Italy).

Moby ne parla così:

“Il mondo è un posto sconcertante, pieno di confusione e oscurità. ‘This Wild Darkness’ è essenzialmente un dialogo esistenziale tra me e il coro gospel – io che parlo della mia confusione, il coro che risponde con brama e speranza.”

Moby ha dato modo ai suoi fan di creare dei nuovi remix di “Like A Motherless Child” e “Mere Anarchy via Splice.

Moby suonerà pochi concerti ormai esauriti al The Echo in Los Angeles 14/15 e 16 marzo  e al  Brooklyn’s Rough Trade il 20 e 21.

Everything Was Beautiful, And Nothing Hurt –

un arazzo incandescente che esplora la spiritualità, l’individualità e la frattura dell’umanità – è Moby che ritorna alle sue radici orchestrali, soul, trip-hop e gospel.

I formati fisici di Everything Was Beautiful, And Nothing Hurt includono un’edizione LP doppia e un’edizione in digipack CD a 6 lati. Preordina l’album qui here. Quando non registra musica, Moby continua a difendere i diritti degli animali e la sostenibilità attraverso il suo attivismo e il ristorante vegano Little Pine.

MADNESS, il grande ska inglese al Sullasabbia di Bellaria-Igea Marina (RN)!

MADNESS

LA STORIA DELLO SKA ARRIVA AL FESTIVAL SULLASABBIA

DI BELLARIA-IGEA MARINA (RN)

 

Reduci dal tour Can’t Touch Us Now European Vacation, che ha preso il via lo scorso ottobre dal Live di Trezzo sull’Adda (MI) per proseguire verso il Gran Teatro Geox di Padova e il resto d’Europa, i Madness annunciano un nuovo concerto in Italia, e più precisamente al Festival Sullasabbia al Beky Bay di Bellaria-Igea Marina (RN) giovedì 19 luglio. I biglietti saranno disponibili su Vivaticket (online e punti vendita) a partire dalle 11 di martedì 27 febbraio e su Ticketone dalle 10 di martedì 6 marzo.

Can’t Touch Us Now è solo l’ultimo tassello di anni entusiasmanti per i Madness: registrato in tre settimane nei Toe Rag Studios, è prodotto da Clive Langer – al fianco della band da molto tempo e artefice dei picchi più alti della carriera dei Madness – e da Liam Watson, vincitore di un Grammy per il suo lavoro su Elephant dei White Stripes. Tracce come Mr ApplesMumbo Jumbo, Blackbird e la stessa Can’t Touch Us Nowriescono a cogliere appieno la combinazione di pop, reggae e soul che ha reso inimitabile la band. Come spesso accade negli album più riusciti dei Madness, i testi sono uno spaccato della realtà londinese in chiave umoristica.

Con il consueto irriverente senso dell’umorismo, la band ha presentato il nuovo disco rispondendo alle domande di alcuni dei loro fan più accaniti: gli ospiti del Royal Hospital di Chelsea. Più di una trentina di veterani di guerra hanno subissato di domande la band sullo stato della musica e della nazione, su Amy Winehouse, su come sopravvivere al mercato discografico e su come intrufolarsi gratis ad un concerto dei Madness…

MADNESS

Giovedì 19 Luglio 2018

Bellaria-Igea Marina (RN), Sullasabbia c/o Beky Bay – via Alfonso Pinzon, 227

Inizio concerti h. 21:00

Posto unico in piedi: € 30,00 + prev. / € 35,00 in cassa la sera del concerto

Biglietti disponibili su Vivaticket (sito e punti vendita) e Ticketone. Diffidate dai canali di vendita non ufficiali!

THIRTY SECONDS TO MARS: da oggi in radio il nuovo singolo “DANGEROUS NIGHT”

Dopo il successo del primo singolo

“WALK ON WATER 

THIRTY SECONDS TO MARS

Da oggi in radio il nuovo singolo inedito

“DANGEROUS NIGHT” 

Che anticipa l’uscita del nuovo album

atteso per il 6 aprile 

Cresce l’attesa per le date italiane del

“THE MONOLITH TOUR”

Roma (16 marzo) SOLD OUT

BOLOGNA (17 marzo) SOLD OUT

MILANO (8 settembre)

Dopo il successo del primo singolo “Walk on Water” che ha riportato i THIRTY SECONDS TO MARS nelle radio e nelle classifiche di tutto il mondo a 4 anni di distanza dall’ultimo disco “Love, Lust, Faith and Dreams”, la band americana capitanata dall’attore premio oscar JARED LETO torna nelle radio italiane con il nuovo singolo “DANGEROUS NIGHT” (https://youtu.be/yN7N0P2TxHQ), una canzone – come ha dichiarato Jared Leto – sull’amore.

I due brani faranno parte del nuovo album di Jared Leto, Shannon Leto e Tomo Milicevic atteso per il 6 aprile di cui Leto ha parlato nel salotto del The Ellen Show(https://www.youtube.com/watch?v=gIHdIwsV5tw).

L’album, il quinto della loro carriera, è ordinabile su http://smarturl.it/MARSpreorder

 Il video di “WALK ON WATER” (brano per 4 settimane al #1 posto della Billboard’s Rock Airplay Chart) visibile https://youtu.be/44NYFvhXmW8  è un assaggio del documentario “A Day in the Life of America” girato tutto in un solo giorno, il 4 luglio 2017, in tutti i 50 Stati Americani oltre a Washington DC e Puerto Rico da 92 crew professioniste grazie alla collaborazione di 10.000 fan.

Diretto da JARED LETO il documentario rappresenta un unico e storico ritratto dell’America in un solo giorno. I Thirty Seconds to Mars incoraggiano le persone a continuare lo scambio iniziato con il documentario continuando a postare foto e testi sui social media utilizzando l’Hashtag #WhatAmericaMeansToMe.

Partirà l’11 marzo da Colonia il tour Europeo della band che farà tappa anche in Italia con tre date: il 16 marzo al Palalottomatica di Roma (SOLD OUT), il 17 marzo all’Unipol Arena di Bologna (SOLD OUT) e l’8 settembre in occasione della prima edizione del MILANO ROCKS presso l’Open Air Theatre dell’Area EXPO- Experience Milano.